facebook pixel

Quando si usa un decanter? La parola all'esperto

Quando si usa un decanter? La parola all'esperto
Decantare è una parola italiana che può indicare l’elogio di una persona oppure, ed è questo quello che ci interessa, separare due fasi, solida – liquida o liquida – liquida di diverse densità.
In pratica si fa ogni volta che in un qualsiasi recipiente si lascia che il sedimento non esca con il liquido.
Per noi appassionati di vita e di vini la decantazione è un procedimento che ha una sua particolare magia e deve essere eseguito con molta cura e precisione. Lo strumento che permette la decantazione è il Decanter.
Ma quando si deve usare? 
C’è chi lo usa sempre per fare colpo! Chi lo usa anche sui vini bianchi giovani…In effetti ha il suo fascino, rende più elegante e solenne qualsiasi banchetto e impreziosisce la mise en place di ogni tavola. 
Ma non serve sempre. Anzi! A volte potrebbe rovinare il vino.
Prima di tutto la sua funzione è mantenere eventuali sospensioni solide sul fondo. Poi ha anche una azione di ossigenazione del vino, soprattutto se si tratta di prodotto affinato per lungo tempo in cantina. Ma ricordatevi che per ossigenare non c’è niente di meglio che un bel bicchiere largo nel quale fare riposare per qualche minuto il vino prima della cena.
 
Vediamo cosa fare per ciascuna categoria qui sotto riportata:
 
Vino bianco vinificato in acciaio, giovane di un anno => non si usa il decanter
Vino bianco vinificato in acciaio, di 2 – 5 anni => non si usa il decanter
Vino bianco vinificato in barrique o botte di 5 anni => non si usa il decanter
Vino bianco vinificato in barrique o botte dai 5 ai 10 anni = si usa il decanter solo se presenta delle incrostazioni lungo la parete della bottiglia (se è stata tenuta verticalmente) oppure sul fondo della bottiglia (se tenuta in piedi)
 
Vino rosso vinificato in acciaio, giovane di un anno => non si usa il decanter
Vino rosso vinificato in acciaio da 2 a 5 anni => non si usa il decanter
Vino rosso vinificato in acciaio da 5 anni in poi => si usa il decanter se ci sono incrostazioni tartariche lungo le pareti della bottiglia (se è stata conservata coricata) oppure sul fondo (se è stata conservata in piedi)
Vino rosso vinificato in barriques o botte, giovane fino a 5 anni => non si usa il decanter
Vino rosso vinificato in barriques o botte, da 5 anni in poi => si usa il decanter solo se si evidenziano incrostazioni tartariche lungo le pareti della bottiglia (se è stata conservata coricata) oppure sul fondo ( se è stata conservata in piedi).
 
Come si evidenzia dunque la decantazione si attua poche volte rispetto a quello che si fa normalmente. Lo si fa comunque e sempre quando le incrostazioni tartariche possono rilasciare pezzettini durante il versamento del vino nei bicchieri.
 
A voi la libertà di decidere. Cheers!!

Fabio De Vecchi
Prodotto biologico Amarone della Valpolicella DOCG Campi Lunghi - Azienda Agricola I Campi

Azienda Agricola I Campi


Amarone della Valpolicella DOCG -

39,65

ACQUISTA


Prodotto biologico Amarone della Valpolicella DOCG Campo Marna 500 - Azienda Agricola I Campi

Azienda Agricola I Campi


189,99

ACQUISTA


Prodotto biologico Amarone della Valpolicella DOCG Classico Podere Le Marognole  - MAGNUM - Azienda Agricola Le Bertarole

Azienda Agricola Le Bertarole


Amarone della Valpolicella DOCG -

69,54

ACQUISTA


Prodotto biologico Amarone della Valpolicella DOCG Classico Vigneto Monte Sant'Urbano 2009 - Speri Viticoltori

Speri Viticoltori


Amarone della Valpolicella DOCG -

43,92

ACQUISTA





Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!