facebook pixel

Capsule caffe: storia e successo di un prodotto innovativo e rivoluzionario

Capsule caffe: storia e successo di un prodotto innovativo e rivoluzionario

Espresso, lungo, corto, decaffeinato, doppio o corretto, basta solo sentire nominare queste parole perché un italiano capisca subito che quello di cui stiamo parlando è il caffè. Ma oltre a questi, oggi esistono anche altri termini molto conosciuti che hanno segnato un vero e proprio cambiamento nel modo di bere il caffè: capsule caffe e cialde. Il caffè ha di recente vissuto una rivoluzione nel modo di consumarlo con l’introduzione di cialde e capsule monouso per fare l’espresso.

Scopri con noi la storia delle capsule caffe e delle cialde caffe’ e conosci quali sono le migliore qualità da acquistare direttamente su Spaghetti&Mandolino.
 

Capsule caffe: chi le ha inventate? Scopriamo la storia

L’invenzione delle capsule caffe sembra sia da attribuire all’ingegnere specializzato in aerodinamica Éric Favre mentre lavorava nel reparto confezionamento della Nestlé. Su House of Switzerland ha raccontato della sua ricerca, avvenuta per una scommessa con la moglie italiana e dell’evoluzione del suo rapporto con la multinazionale svizzera.
Éric Favre, originario di Saint-Barthélemy nel Cantone di Vaud, pensò che la macchina per caffè espresso ideale dovesse riprodurre una sorta di formula magica per realizzare la bevanda con la tipica schiuma sopra.

»DAI UN'OCCHIATA ALLE NOSTRE CAPSULE CAFFE«

Scoprì che la formula includeva: l’aria, per ossigenare e poi, naturalmente, l’acqua e il caffè scaldato ad alte temperature. Inventò così una capsula al cui interno restava sigillata, assieme alla miscela di caffè, anche l’aria. Il gruppo Nestlé creò quindi nel 1986 la Nespresso, una linea di capsula di caffe che si è sviluppata nel tempo. Oggi viene proposta in autentiche boutique in numerose parti del mondo. Naturalmente oggi esistono anche altri marchi famosi del caffè come Lavazza e Illy che producono capsule, ma anche altre aziende meno note che si sono dedicate alla produzione di ottime capsule compatibili in grado di funzionare con le macchine originali e dare un ottimo caffè.

Capsule Caffe e cialde, che differenze ci sono?

La differenza tra capsule e cialde per il caffè che per prima salta all’occhio è sicuramente quella che riguarda forma e materiale. Infatti, la capsula è un involucro di plastica di forma cilindrica, generalmente prodotta in plastica o alluminio. Mentre la cialda è un contenitore di carta, costituito di cellulosa.

Sul mercato troviamo molti tipi diversi di capsule per il caffè: solitamente in ognuna troviamo una quantità di caffè compresa tra i 5 e i 7 grammi. La maggior parte di esse viene confezionata seguendo la stessa procedura, ovvero in un’atmosfera protettiva che serve ad assicurare la massima igiene per il caffè posto all’interno. Inoltre, la struttura di alluminio o plastica serve ad impedire l’aggressione da parte di agenti esterni come, per esempio, l’umidità, il caldo oppure l’aria. Il risultato è che la qualità del prodotto e l’integrità dell’aroma vengono così preservate e garantite. Non tutte le capsule sono presentate al pubblico allo stesso modo: infatti, possiamo trovare soluzioni monodose oppure multidose.

Sebbene come nel caso delle capsule caffe esistano vari standard di prodotti sul mercato, la tipologia di cialda più diffusa e utilizzata è quella che segue l’E.S.E. ovvero l’Easy Serving Espresso. A differenza delle capsule, invece, le cialde vengono prodotte esclusivamente in dosi uniche: infatti, il caffè torrefatto e macinato, solitamente circa 7 grammi per ciascuna cialda, viene dosato e pressato all’interno di due fogli di carta.
 

Capsule caffe: come si riciclano per non far male all’ambiente

Le capsule di plastica sono sicuramente quelle più complicate da smaltire. Se hai in casa questa tipologia, saprai bene che la parte che contiene il caffè è in plastica, ma la linguetta è in alluminio, quindi verrebbe normale gettarle senza pensieri nei rifiuti indifferenziati, ma se ci tieni all’ambiente il nostro consiglio è un altro. Togli la linguetta e buttatela nell’apposito contenitore per la raccolta dell’alluminio, lava per bene la coppetta in plastica in modo che i residui di caffè al suo interno vengano eliminati e gettala nel bidone della plastica.

Fortunatamente non esistono solo le capsule in plastica, ma anche in alluminio. Il consiglio è quello di conservare le capsule consumate in un apposito cestino, come faresti per carta, plastica o vetro, e di portarle nelle isole ecologiche della tua città.

Infine, abbiamo le capsule caffe biodegradabili che possono essere gettate direttamente nell’umido. Si tratta di capsule in bioplastica, il Mater-Bi, un materiale biodegradabile e compostabile. Non è quindi necessario svuotare il caffè residuo dalle capsule, basterà gettare le capsule nell’umido.

»DAI UN'OCCHIATA ALLE NOSTRE CAPSULE CAFFE«
 

Capsule caffe: le trovi anche su Spaghetti&Mandolino

Ordina le tue capsule caffe direttamente da casa e non ti resterà altro da fare che attendere il loro arrivo per bere caffè indimenticabili. Su Spaghetti&Mandolino troverai le capsule caffe di due marche: Caldo Aroma e Coffee Hat: la prima nasce a Sarego, in provincia di Vicenza.
Per distinguersi dai competitors, Caldo Aroma ha puntato sulla produzione di capsule di qualità, scegliendo le migliori miscele di caffè presenti sul mercato. La gamma di prodotti della linea "Caldo Aroma" è formata dalla corposità del Caffè Napoli, dalla morbidezza del Caffè Venezia, dalla personalità del Caffè Torino, dalla leggerezza del Caffè Decaffeinato e le proprietà salutari dell'Orzo.

Coffee Hat è un brand italiano di “specialty coffee” presentati al pubblico in modo semplice, pratico ed in linea con i tempi della vita moderna; cercando di esaltare ed estrarre le caratteristiche eccezionali di ogni singolo caffè attraverso l’uso di comode capsule compatibili con le macchine Nespresso.

Tutti i caffè della collezione Coffee Hat vengono importati ancora verdi, poi tostati e lavorati in Italia esclusivamente da maestri della torrefazione. Dopo la tostatura i caffè vengono macinati e incapsulati in atmosfera controllata in speciali capsule che, oltre ad avere un particolare accorgimento brevettato per la distribuzione interna dell’acqua ad alta pressione che permette una perfetta estrazione del caffè, sono perfettamente compatibili con tutte le macchine Nespresso e Dolce Gusto senza rischi di rovinare le macchine medesime. Nella continua ricerca per il miglioramento delle capsule, Coffee Hat è molto impegnata nello sviluppo di capsule 100% compostabili (non solo biodegradabili).

Ordina le tue capsule caffe su Spaghetti&Mandolino e ti sembrerà di bere un buon caffe come se fossi al bar.



Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!