facebook pixel

Cocktail a base di succhi di frutta a ritmo lounge con e senza alcol

Cocktail a base di succhi di frutta a ritmo lounge con e senza alcol

Fare un cocktail con succhi di frutta che sia piacevole, fresco e creativo non è facile ma nemmeno impossibile. Tutto sta nella vostra fantasia e nella capacità di saper abbinare i vari gusti e i profumi degli elementi che mettete tra di loro. È l’arte della mixology, la capacità di far stare assieme prodotti, talvolta inimmaginabili, eppure con contrasti intriganti e unici. I bartender sono maestri in questo e negli ultimi anni hanno conquistato un posto d’onore tra gli interpreti di questa disciplina molto gourmet. Uscire dalla normalità dei vari Mojito, Caipirinha e Margarida e trovare l’illuminazione coniugando tra loro, spezie, vino, liquori, frutta e i loro succhi sta diventando semplicemente una magia che va oltre un semplice aperitivo. Quasi pura alchimia di sapori!

Proviamone anche noi qualcuno usando i nostri succhi di frutta e che non sia troppo scontato.
Innanzitutto: alcolico o analcolico? Partiamo da qualcosa di forte, quindi di alcolico, che però debba essere sempre apprezzato per la sua freschezza e piacevolezza, doti che insieme devono sempre mascherare i gradi eventuali.

Usiamo innanzitutto i nostri succhi Bio di Punto Verde che offrono una garanzia di concentrazione di frutta e di freschezza del frutto impareggiabili. 
Il più semplice che possiamo affrontare è il Buck Fizz o Mimosa, miscelando dello Champagne con del succo di arancia, un po’ di ghiaccio e una fettina di arancia rossa.

Sempre con il succo di arancia facciamoci un Wrinklies Rule, abbinando della Vodka al Campari e a del succo di Arancia Bio

Proviamone uno un po’ più complicato ma molto piacevole. Stavolta usiamo il succo di Mela Bio.

Proviamo con il Frozen Mela Kiwi. Ecco la ricetta:
1 oncia (30ml) di succo di Mela Bio
1 oncia di succo di Kiwi
mezza oncia di succo di Pompelmo
un quarto d’oncia di succo di Lime
2 gocce di Aroma di Menta
Inserire gli ingredienti nel blender con 10/15 cubetti di ghiaccio e centrifugare per 40 secondi.
Versare in un bicchiere fantasy. Decorare con foglioline di menta e spicchio di kiwi sul bordo del bicchiere.

Anche se siamo in Primavera possiamo passare un attimo di autunno nel bicchiere con questo cocktail: l’Autunno.
1 oncia di Vodka Raspberry
tre quarti d’oncia di Calvados
1 oncia di Succo di Mirtillo Bio
Versare gli ingredienti in uno shaker. Shakerare, versare in una coppetta martini precedentemente raffreddata. Decorare la coppetta con un grappolo di mirtillo e una fettina di mela.

Per una bella giornata in compagnia di amici, visto che fa caldo per il tè del pomeriggio, vi consigliamo un modo per renderlo più fresco ed intrigante. 
Prepariamo l’Exotic Tea.
5 – 6 cubetti di ghiaccio
1 oncia di Triple Sec
tre quarti d'oncia di Passoa
1 oncia di succo di Pesca Bio
mezza oncia di succo di Melograno 
Top con tè al limone
Versare gli ingredienti in un bicchiere da cocktail (fantasy) con il ghiaccio già presente. Effettuare il top con il tè al limone e guarnire con fettina di Limone.

Bernardo Pasquali



Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!