fb

Luca Tenti e la Visciola del Lupo, un legame indissolubile

Luca Tenti e la Visciola del Lupo, un legame indissolubile

Alcuni ricordi di infanzia non ci abbandonano mai e Luca Tenti, questo, lo sa bene. La sua passione per le visciole, coltivate già dalla più tenera età, ha infatti posto le basi per quello che oggi è il suo lavoro. Ed è così che, dopo gli studi in agraria, ha avuto l’idea di far nascere un’azienda agricola incentrata esclusivamente su questo frutto scarlatto dal sapore indimenticabile, la visciola.

L'Azienda Agricola Luca Tenti è nata nel 2013 sulle colline di Montalfoglio, una piccola frazione nel comune di San Lorenzo in Campo (PU) nelle Marche. Nonostante i 25 Km di distanza dal mare Adriatico, le fresche brezze marine arrivano e sono essenziali per la produzione di frutti di altissima qualità che permettono di creare prodotti dal profumo esclusivo e indimenticabile.

Il progetto ha come obiettivo quello di ottenere prodotti artigianali nel totale rispetto della tradizione contadina locale e delle materie prime impiegate, provenienti esclusivamente dalle proprie coltivazioni. In particolare, l’azienda agricola di Luca Tenti si concentra sulla coltivazione  e sulla lavorazione di prodotti locali quali la vite, principalmente nella varietà Aleatico che costituisce il Pergola DOC, e le visciole, ciliegie autoctone marchigiane dal caratteristico retrogusto acidulo.
 

Nel dicembre 2019 è stato costituito un ulteriore nuovo impianto con lo scopo di salvaguardare le vecchie varietà di visciola, recuperando in più di 40 siti differenti della regione esemplari autoctoni del territorio.
La visciola rappresenta la materia prima cardine dell’azienda e viene utilizzata per ottenere moltissimi prodotti, sempre nel rispetto della vera natura del frutto e della tradizione agricola marchigiana, senza tralasciare le recenti tecniche produttive innovative.
Ma adesso scopriamo insieme le caratteristiche di questi deliziosi frutti.

»DAI UN'OCCHIATA AI PRODOTTI DI LUCA TENTI«


Le visciole… un frutto davvero unico!

La visciola (Prunus cerasus) è un frutto tipicamente marchigiano che cresce e matura negli angoli più rustici e selvaggi delle campagne del territorio. Appartiene al gruppo delle ciliegie acide, come amarene e marasche, ma si differenzia per il suo maggior grado di acidità a maturazione. Frutto di dimensione ridotta, la visciola è schiacciata ai poli ed è di un colore viola inteso nella polpa e nell’epidermide, intensità che ritroviamo anche nel gusto deciso e unico.
Le visciole, croccanti e leggermente acidule, non vanno confuse con le ciliegie selvatiche o con le amarene, che risultano sensibilmente più dolci e di un colore più chiaro. 

Ma quali sono le origini di questo frutto? Così come le altre varietà di ciliegio, si suppone che il visciolo giunga a noi dall'Asia e fu introdotto in Europa, probabilmente attorno al 70 a.C., dagli antichi romani.
Già all’epoca questo deliziosissimo frutto era largamente impiegato come ingrediente base nella produzione di tonici e sciroppi, ma la coltivazione di questo frutto non ha avuto una grande diffusione a causa della natura spontanea dell'albero e della sua predisposizione a crescere in terreni aspri, proprio come quelli marchigiani. È per questo motivo che la produzione di visciole è più che altro locale e poco diffusa, trattandosi di un frutto prezioso e indomabile che cresce in poche zone privilegiate.


Luca Tenti: la Visciola del Lupo e gli altri prodotti

Il nome Visciola del Lupo deriva dal territorio di coltivazione e di produzione. Infatti, le antiche mappe del territorio nominano la zona con il termine “Madonna del Guardalupo” per la presenza di una piccola e antica chiesetta consacrata con questo nome. Secondo la leggenda, proprio in questa zona un uomo venne attaccato da un lupo e riuscì a salvarsi grazie all’aiuto della Madonna a cui si era rivolto. Per ringraziarla, l’uomo fece costruire una piccola chiesa che è ancora possibile ammirare, quella della Madonna del Guardalupo. Ed è proprio dal lupo della leggenda che Luca Tenti prende ispirazione per dare il nome alla sua linea di prodotti alla visciola, ovvero La Visciola del Lupo.

Il prodotto principale dell’Azienda Agricola Luca Tenti è il vino di visciola, denominato Visciola del Lupo. Il vino di visciola può essere considerato come il prodotto più antico realizzato con questa ciliegia. Tipico marchigiano, ha origini medievali ed è nato per migliorare quei vini che con i primi caldi estivi avevano la tendenza a deteriorarsi. Per rendere più gradevoli questi vini, i contadini recuperarono l’antica tradizione romana di aggiungere i frutti presenti in natura e nelle campagne per addolcire il sapore della bevanda. Dunque, il vino di visciole è nato per necessità, con metodi e ricette segretamente custoditi e tramandati di famiglia in famiglia. 
La Visciola del Lupo è l’antica ricetta tramandata dalla famiglia di Luca Tenti.
Nel mese di giugno vengono aggiunte le visciole appena raccolte al vino rosso Aleatico con dello zucchero, così da avviare naturalmente la fermentazione. Ed ecco come nasce la Visciola del Lupo, un prodotto molto fresco ed equilibrato in bocca, dove le note dolci del vino Aleatico si sposano alla perfezione con i sentori e l’acidità della visciola. La Visciola del Lupo è il miglior vino da fine pasto, piacevole al palato e molto fresco. Il perfetto equilibrio tra dolce e amaro rende questo vino l'ideale per accompagnare dessert, soprattutto pasticceria secca, e prodotti al cioccolato. Ottimo anche come vino da meditazione o abbinato a formaggi e castagne.

L’azienda agricola, seguendo scrupolosamente la tradizione marchigiana, ogni anno realizza nuovi prodotti che vedono la visciola e il suo sapore indimenticabile protagonisti indiscussi. Sempre restando in tema bevande alcoliche è giusto menzionare lo Spirito di Visciola, distillato che si ottiene della fermentazione delle visciole precedentemente impiegate per la produzione del vino. In fase di distillazione vengono estratti sia gli aromi della polpa della visciola che del nocciolo, rendendo questo prodotto molto particolare. Lo “Spirito di visciola” si presenta trasparente e cristallino, con sentori fruttati di visciola matura seguiti dal gusto di mandorla verde, dovuto alla distillazione del nocciolo. L’acquavite di visciola è dunque perfetta abbinata al cioccolato o per la produzione di cocktails.

E se sei un amante della birra tranquillo, l’Azienda Agricola Luca Tenti ha pensato anche a te: non farti scappare Austera, birra artigianale rifermentata in bottiglia e ottenuta dall’aggiunta di visciole fresche durante il processo fermentativo. La birra di base è una weiss, ovvero una birra di frumento leggermente amara. Le visciole aggiunte donano un colore rosso opalescente, con spiccati sentori di visciola all’olfatto, mentre al gusto risulta molto fruttata e non troppo dolce. Austera è una birra fresca che, grazie alle sue note floreali, è adatta per accompagnare stuzzichini, fresche insalate o piatti di pesce.

»DAI UN'OCCHIATA AI PRODOTTI DI LUCA TENTI«

Chiaramente, la visciola è un frutto per tutti, dunque non mancano succhi di frutta e confetture. Nettare di visciola, ad esempio, è un succo di frutta ottenuto dalla purea di visciole alla quale vengono aggiunte acqua e zucchero. Il nettare è perfetto per i bambini e gli adulti, per merende e colazioni davvero golose.

Immancabile poi è la confettura di visciola, prodotta con frutti dell’azienda Luca Tenti lavorati entro poche ore dalla raccolta. La confettura viene prodotta con l’aggiunta di poco zucchero, senza addensanti, pectina o conservanti e la frutta fresca compone l’80% della materia prima. Le visciole sono lavorate a basse temperature di cottura, così da preservare la qualità della materia prima, il colore vivo e le caratteristiche organolettiche della bacca. Questa confettura è quindi perfetta per colazioni o per la preparazione di dolci, ma anche da assaporare con formaggi freschi o stagionati.

Da non confondere con la confettura è la composta di visciola, costituita esclusivamente da visciole fresche, senza aggiunta di zucchero o altri frutti. La composta 100% di visciola risulta dunque totalmente naturale e più amara rispetto alla confettura. Questo prodotto è adatto a tutti ed è particolarissimo abbinato a carni, formaggi e latticini.

Ultimo ma non ultimo è la Cioccovisciola, una crema spalmabile a base di cioccolato fondente (61%) e Visciola del Lupo, ovvero vino di visciola.  Questa crema è assolutamente deliziosa: al palato si percepisce inizialmente il fondente del cioccolato, seguito dalla cremosità del cioccolato al latte ed infine i sentori e l’acidità della visciola, che donano una freschezza indimenticabile al palato. Ottima da spalmare su pane o fette biscottate, ma anche da abbinare a dolci o a formaggi vaccini stagionati, come il Parmigiano Reggiano.

Visciola del Lupo e gli altri prodotti dell’Azienda Agricola Luca Tenti, scoprili con noi! I prodotti di Luca Tenti sono un connubio di aromi e sapori dove la visciola, unica nel suo genere, è letteralmente la protagonista. Se vuoi scoprire le mille sfumature aromatiche di questo frutto, dà un’occhiata alla nostra selezione di prodotti. Con l’aroma delle visciole tutto avrà un nuovo sapore!

Maria Nardone

Prodotto biologico Visciola del Lupo - Vino di Visciole 750ml - Luca Tenti Visciola del Lupo

12,00

ACQUISTA

Prodotto biologico Visciola del Lupo - Vino di Visciole 500ml - Luca Tenti Visciola del Lupo

10,00

ACQUISTA

Prodotto biologico Spirito di Visciola - Acquavite di Visciole 500ml - Luca Tenti Visciola del Lupo

19,00

ACQUISTA

Prodotto biologico Austera - Birra artigianale di Visciola 750ml - Luca Tenti Visciola del Lupo

11,00

ACQUISTA

Prodotto biologico Confettura di Visciola 200g - Luca Tenti Visciola del Lupo

Luca Tenti Visciola del Lupo

6,60

ACQUISTA

Prodotto biologico Confettura di Visciola 100g - Luca Tenti Visciola del Lupo

Luca Tenti Visciola del Lupo

4,00

ACQUISTA

Prodotto biologico Nettare di visciola 220g - Luca Tenti Visciola del Lupo

Luca Tenti Visciola del Lupo

4,00

ACQUISTA




Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!