Solo prodotti di produttori eccellenti Oltre 900 recensioni positive
Spaghetti & Mandolino - home page / Il nostro magazine / Scopriamo il brand Fratelli Foschi: ecco qui la nostra intervista

Scopriamo il brand Fratelli Foschi: ecco qui la nostra intervista

La Società Agricola Fratelli Foschi nasce dalla passione per l’agricoltura e la valorizzazione del territorio di tre fratelli nei lontani anni Trenta.
L'azienda agricola, incastonata nella splendida e tranquilla cornice delle colline di Pieve di Rivoschio, in provincia di Forlì-Cesena, nasce come allevamento bovino ad indirizzo lattiero-caseario. Nel corso di quasi un secolo di storia l'azienda agricola Fratelli Foschi ha subito vari rinnovamenti fino ad arrivare ai giorni nostri, in cui la visione di un'agricoltura sostenibile è diventata realtà permettendo la produzione di prodotti biologici, tipici del territorio e non, genuini e di altissima qualità, in particolare leguminose da granella come ceci e lenticchie.

Parola d'ordine? Rispetto: il rispetto di quelli che sono i naturali cicli biologici delle colture in combinazione con le condizioni pedoclimatiche tipiche della zona. Attualmente l’azienda è gestita da Filippo, affiancato dal figlio Luca, rappresentante della generazione più giovane della famiglia Foschi. È proprio grazie al suo apporto che la miscela tra impegnopassione per l’agricoltura e conoscenze maturate in campo universitario, diventa innovativa: una vera e propria svolta nella missione dell’azienda che si avvicina ancora di più alle problematiche che collegano agricoltura e tutela ambientale.

A noi piacciono questi artigiani, questi produttori di prelibatezze uniche, certificate e pluripremiate: sono dei veri e propri tesori incastonati nella nostra Penisola tra mari e monti e nelle vie più sperdute di borghi e campagne. Noi non ci soffermiamo a vivere solo i loro prodotti, ma vogliamo scoprire più da vicino i protagonisti di questo brand. Ecco perché abbiamo mandato alcune domande a chi gestisce la comunicazione con noi.

Resta con noi a conoscere la Società Agricola Fratelli Foschi: leggi le risposte!
 

  • Con chi stiamo parlando?
    Luca Foschi, rappresentante della Società Agricola Fratelli Foschi.
     
  • L’azienda è a conduzione familiare? In che anno è nata l’azienda e chi è stato il fondatore?
    L’azienda appartiene alla nostra famiglia da quattro generazioni, dagli anni ’30 circa.
     
  • Chi fu il fondatore e qual è stata la sua formazione o qual è il ramo lavorativo e professionale da cui proveniva se diverso dall’attuale?
    L’azienda è nata a partire dall’accorpamento di alcuni poderi vicini tra loro, operato dal mio bisnonno nei primi anni ’30. Era un uomo di grande energia e dallo spiccato spirito imprenditoriale: doti che sono state poi trasmesse alle generazioni successive. Inizialmente come allevamento bovino per la produzione di latte, si è poi evoluta nel corso dei decenni fino alla sua forma attuale.
     
  • Qual è il vero motivo o il fatto scatenante che sta dietro alla nascita di questa azienda e quando è avvenuto?
    Ad un certo punto, a me, mio babbo e i suoi fratelli, si è manifestato il desidero e l’esigenza di voler fare qualcosa di nuovo e di diverso dalle solite coltivazioni che si fanno nelle nostre zone (cereali e foraggio). Già da tempo, poi, praticavamo (pur non avendo ancora la certificazione) un tipo di agricoltura che avesse come obiettivi quello della genuinità delle produzioni con un impatto il più basso possibile per l’ambiente. Così abbiamo cominciato a sperimentare nuove colture e nuove produzioni che poi nel tempo si sono consolidate. Partendo da questi aspetti è nata la Società Agricola Fratelli Foschi.
     
  • Qual è il vostro rapporto con la terra d’origine e la sua tipicità? E perché le volete raccontare con i vostri prodotti?
    Quello che abbiamo con la nostra terra di origine, la Romagna, è un rapporto talmente unico e viscerale, che risulta difficile spiegare a parole. La Romagna è un luogo con una storia lunghissima, attraversato da tantissimi eventi che ne hanno forgiato l’essenza e il carattere, racchiusi in paesaggi e ambienti di rara bellezza. E i nostri prodotti sono un po’ lo specchio del territorio: schietti, senza fronzoli e di qualità cristallina.
     
  • Qual è stato il primo prodotto che avete creato?
    Sicuramente l’orzo perlato: alimento che si presta a tantissimi usi in cucina e che garantisce notevoli effetti benefici per il fisico e per la mente.
     
  • Qual è il prodotto che oggi, invece, ritenete “di punta”?
    Visto il successo che hanno avuto (e che stanno continuando ad avere) mi sento di dire le lenticchie. All’inizio è stata una sorpresa, che poi ha continuato a confermarsi anno dopo anno.
     
  • E qual è il prodotto che nell’intera storia dell’azienda ha portato con sé maggiormente il cuore pulsante, la filosofia e l’anima dell’azienda stessa?
    Il cece: è e continua ad essere una continua fonte di ispirazione per noi. È stato uno dei primissimi prodotti che abbiamo coltivato e che si è rivelato una delle più grandi soddisfazioni, sopratutto a livello personale.
     
  • Parliamo di oggi: quanto si è ingrandita l’azienda dal giorno della sua nascita? Possiamo avere qualche numero?
    Ad oggi l’azienda dispone di più di 100 ettari tra seminativi e boschi, in cui si portano avanti fieramente la coltivazione di cereali, legumi e foraggio.
     
  • In questo momento: più tradizione o più innovazione?
    Il vero valore aggiunto è saper trovare un equilibrio tra questi due aspetti, diversi ma ugualmente indispensabili. 
     
  • Qual è stata l’evoluzione più importante dell’azienda per farla arrivare a quello che è oggi?
    Certamente lo spirito di sperimentazione e ricerca di coltivazioni nuove e differenti è stato determinante per dare la svolta ed arrivare alla realtà odierna. Senza questo aspetto non sarebbe stato possibile.
     
  • Parlando invece del futuro: quale domani aspetterà l’azienda? C’è in programma qualche cambiamento o qualche nuovo processo evolutivo?
    Di sicuro non ci fermeremo qui. I progetti in ballo sono tanti: da nuovi prodotti alla vendita diretta, fino anche all’allevamento. Si vedrà nel tempo quali si concretizzerano e quali rimarranno sogni nel cassetto.
     
  • Avete in programma di creare nuovi prodotti?
    Stiamo studiando al momento la possibilità di creare una linea di farine tutta nostra, in cui non solo il grano tenero verrà impiegato, ma anche legumi e anche dei miscugli delle stesse.
     
  • Avendo puntato su Spaghetti & Mandolino, quanto è importante per voi la vendita online, qual è stato il vostro rapporto in passato con questo canale di vendita e come lo vedete nel futuro?
    Di sicuro è un canale, quello della vendita online, molto importante in termini di visibilità. Negli ultimi anni, complice anche la recente pandemia, ha avuto uno sviluppo enorme e pensiamo che nel futuro possa crescere ulteriormente. 
     
  • Valore: qual è stato, qual è oggi e quale sarà in futuro per la vostra azienda?
    In due parole: lavoro e consolidamento.
S&M  - autoreS&M



Ricevi il nostro kit di benvenuto

Iscriviti per ricevere l'e-book contenente le ispirazioni estive dei nostri ambasciatori e scoprire di più su Spaghetti & Mandolino, sulla filosofia e sui prodotti e produttori che potrai portare sulla tua tavola (ah, nel mezzo c'è anche un coupon sconto).