Quaresima, cinque idee per cominciare con il gusto giusto

Quaresima, cinque idee per cominciare con il gusto giusto

Dopo le delizie del Carnevale, trascorso fra chiacchiere, frittelle e goliardia, il calendario liturgico riporta all’ordine la dieta, suggerendo di moderare il consumo di carni e cibi grassi.
La ricchezza della buona cucina nostrana ci viene in soccorso anche in questo periodo dell’anno, invitandoci a riscoprire sapori e colori certamente più light, ma non per questo meno invitanti: vediamo insieme alcune proposte!


Nr. 1 – Al (sor)riso il primo piatto

Stando ben attenti a non includere nel carrello della pancetta affumicata o gli ingredienti per un risotto alla monzese, onde evitare ogni malandrina tentazione, navigando tra i nostri produttori troverete numerose opzioni per un pranzo vegetariano a base di genuino riso italiano: non dovrete far altro che cercare Terre del Bosco per trovare una sorprendente varietà di risotti pronti da consumare, al radicchio, alla zucchina, persino al tarassaco e all’ortica! 

L’azienda agricola di Mattia Piccolboni propone le varietà di riso Carnaroli e Vialone Nano Veronese IGP in confezioni che vanno da 250g a 1kg: scegliendo il formato adatto per voi e la vostra famiglia potrete sicuramente inaugurare al meglio la vostra Quaresima.


Nr. 2 – Non una pasta qualsiasi

Qualora vogliate invece rivolgervi alle alternative di paste artigianali presenti all’interno del nostro shop, vi consigliamo un prodotto a marchio Bio: la Pasta d’Alba di Diano d’Alba, località piemontese della provincia di Cuneo. Potrete scegliere tra tagliatelle al basilico, fusilli alla barbabietola, gnocchetti alla curcuma, penne ai piselli, con la sicurezza di non sbagliare!

Oltre alla certificazione biologica ICEA ottenuta nel 2006, uno dei due stabilimenti dell’azienda è anche certificato gluten free; per chi avesse dunque esigenze alimentari particolari, ecco dunque un’opzione gustosa da percorrere per reinventare le proprie ricette.


Nr. 3 – E per quanto riguarda il bere?

In tempi antichi, il vino e gli alcolici in generale erano le bevande per eccellenza, data la scarsa efficienza nella depurazione dell’acqua. Per questo, il loro consumo era ammesso anche durante la Quaresima, dal momento che l’azione sterilizzante della fermentazione alcolica rendeva potabili liquidi che, altrimenti, lo sarebbero stati molto di meno. 

Ad oggi, però, astenersi dal consumo di alcolici non comporta un danno per la nostra salute: evitare i calici per poco più di un mese, dunque, potrebbe essere un piccolo sacrificio utile a dare un valore aggiunto al brindisi pasquale. Per non sentirne (troppo) la mancanza, un’idea potrebbe essere quella di esplorare il mondo fruttato dei succhi Consorzio Motta: prodotti d’agricoltura biologica certificata, sono ideali per salutare il lento passaggio dall’inverno alla primavera.


Nr. 4 – proteine in Quaresima

In assenza della carne, è bene bilanciare la propria dieta ricorrendo a qualche fonte alternativa di proteine: in Quaresima sono ammesse sia le uova che i latticini, infatti, nonché il pesce.

In media, il contenuto in proteine del formaggio si attesta intorno al 20-30%: un ottimo valore per un alimento versatile e gustoso! Il nostro consiglio è quello di rivolgersi, per un sapore ancora più ricco, alla nostra selezione di formaggi erborinati, tra cui meritano una menzione quelli – gustosissimi – dell’azienda Casearia Carpenedo

Per chi di voi fosse intollerante al lattosio, invece, niente paura: nel nostro shop troverete numerose alternative!


Nr. 5 – Quaresima sì, ma dolce

Da ultimo, uno sguardo alla pausa pomeridiana: i più osservanti escluderanno dalle proprie merende cioccolato, sfizi di pasticceria e leccornie varie, riservando al languorino di metà pomeriggio uno spuntino parco e morigerato. Concedersi un paio di biscotti per riuscire ad attendere la cena, perciò, potrebbe essere la soluzione perfetta per coniugare frugalità e necessità di riempire un vuoto nello stomaco; noi vi consigliamo i biscottini LiSicily, prodotti genuini di un’azienda a conduzione familiare che unisce tra loro le tradizioni di due regioni, la Sicilia e la Liguria.

foto_piccola by S&M
Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!

Spedizione gratuita in Italia sopra €39 Solo prodotti di produttori eccellenti