Solo prodotti di produttori eccellenti Oltre 900 recensioni positive
Spaghetti & Mandolino - home page / Il nostro magazine / Sciroppo di Sambuco, la bibita ideale per dissetarsi nelle stagioni più calde

Sciroppo di Sambuco, la bibita ideale per dissetarsi nelle stagioni più calde

Il sambuco è una pianta da cui si ottengono dei fiori ottimi per realizzare lo sciroppo di sambuco. Oltre ad essere dissetante lo sciroppo di sambuco, è ricco di vitamine A, B e C a cui si aggiungono numerosi antiossidanti che contrastano l’invecchiamento delle cellule e aiutano il sistema immunitario. Le sostanze contenute nel fiore di sambuco favoriscono l’eliminazione degli acidi urici, sono amiche del fegato e prevengono i disturbi cardiovascolari. Insomma, avrai capito che fa molto bene, ma quello che devi sapere è che è anche molto buono. Scopriamo assieme la sua storia e l'uso che se ne può fare!

 

Sciroppo di sambuco, origini e caratteristiche
 

Il sambuco cresce spontaneamente un po’  in tutte le regioni d’Italia fino a 1.400 metri sul livello del mare. Si trova ai margini dei campi e lungo i corsi d’acqua. Dall’infusione di fiori con succo di limone e zucchero si ricava l’amatissimo sciroppo di sambuco che, soprattutto in Trentino-Alto Adige, è protagonista di numerose preparazioni: dalla bevanda dissetante ai dolci, al mitico aperitivo Hugo. Lo sciroppo viene imbottigliato e conservato in un luogo fresco, solitamente in cantina, ed è un ottimo rinfrescante durante l’estate.


» DAI UN'OCCHIATA AI NOSTRI MIGLIORI SCIROPPI «

 

Sciroppo di sambuco, come si fa?
 

Esistono diversi metodi modi per preparare lo sciroppo di sambuco. Una ricetta unica in pratica non c’è, tutto è molto soggetto ai gusti personali. Il primo metodo prevede l’utilizzo di: 15 fiori - 3 kg zucchero - 2 limoni - 60 g acido citrico - 2 l di acqua. Il procedimento è molto semplice: lasciar marinare per due ore e mezza i fiori nell'acqua con i limoni tagliati a metà. Togliere i fiori ed i limoni, aggiungere lo zucchero e l'acido citrico e mescolare il tutto molte volte, finché lo zucchero si sia del tutto sciolto. Lasciare riposare ancora per circa 24 ore e quindi strizzare tutto il contenuto, dopodiché lo sciroppo è pronto per essere imbottigliato e conservato in frigorifero. Un altro metodo consiste nell’utilizzare 10 fiori - 3 kg zucchero - 6 limoni - 50 g acido citrico - vino bianco - 2 l di acqua. Far bollire l'acqua con lo zucchero, quindi lasciare raffreddare. Aggiungere 10 fiori di sambuco, 6 o più limoni sbucciati, 1 bicchiere di vino bianco e 50 g di acido citrico e mescolare bene il tutto. Lasciare riposare al sole per 6 giorni, mescolando ogni tanto. Alla fine, strizzare i limoni, passare il liquido ed imbottigliare il succo. Questi sono solo due modi per realizzare il proprio sciroppo di fiori di sambuco.

 

Sciroppo di sambuco, scopri quello di Spaghetti & Mandolino

 

Lo sciroppo di sambuco che troverai nel nostro e-commerce è quello di Fontana BIO. Erica Fontana ha scelto la sua terra di Arcè. Un architetto che non ha resistito al richiamo della natura più semplice e genuina. L’azienda di famiglia sorge ai primi del Novecento sulle rive dell’Adige nelle vicinanze del paese di Pescantina e, in particolare, nella frazione di Arcè. Verde e azzurro delle acque fusi insieme ad una natura selvaggia fatta di tigli, gelsi, rovi lungo le rive e sambuchi ancora selvatici. Un piccolo paradiso dove i Fontana applicano dal 1996 un rigido protocollo biologico nel rispetto profondo della loro madre terra.

 

» DAI UN'OCCHIATA AI NOSTRI MIGLIORI SCIROPPI «

 

Sciroppo di Sambuco, l’uso che se ne fa in cucina

 

Lo sciroppo ai fiori di sambuco biologico di Fontana Bio è diverso da quello che troverai nei supermercati della grande distribuzione, si tratta di uno sciroppo che fa veramente sentire il piacevole sentore che i fiori di sambuco sanno dare. In estate è una bevanda ideale perché rinfresca. Si può utilizzare diluito in acqua naturale o frizzante. Per l’inverno si sfrutta il suo potere antipiretico e quindi è ideale per aiutare a superare gli astati febbrili in quanto ha la capacità di stabilizzare la temperatura corporea. Ideale anche per le caratteristiche diuretiche per chi soffre di calcoli renali. Si deve usare assunto puro in dosi pari a 1 o 2 cucchiai per facilitare l’allontanamento della febbre. Buono anche nel gelato alla frutta e come abbiamo già detto per realizzare il mitico Hugo! Non dimenticate poi la squisita composta di fragole con fiori di sambuco e le tante altre composte bio che potrete trovare su Spaghetti & Mandolino. 

Eccovi la ricetta per un calice di Hugo: 15 cl di Prosecco, 2 cl di sciroppo di sambuco (o di melissa), spruzzatina di soda, 2 foglie di menta, 1 spicchio di limone o lime o una fettina di mela verde. Modalità di preparazione: raffreddare un calice, quindi mettere lo sciroppo di sambuco e qualche cubetto di ghiaccio; versare il vino e aggiungere la menta; allungare con acqua gassata e rimescolare delicatamente; adornare con uno spicchio di limone. Cin cin!


Francesco Scuderi 

S&M  - autoreS&M

Ti consigliamo di gustare

 
Composta di fragole con fiori di sambuco BIO 210g
Fontana Bio
7,60
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Cotognata dolce in legno 360g
Andrini Marmellate
8,10
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Visciolata o Visciole al Sole 220g
Podere Casella Muzighin
6,60
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Confettura Extra di Visciole BIO Serenella 220g
Podere Casella Muzighin
8,31
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Fichi caramellati 350g
Casa Castellari
7,30
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Confettura Extra di Fragole e Fragoline di Bosco 240g
Mamma Mia!
7,90
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Confettura Extra di Fichi e Scorzette di Limone 240g
Mamma Mia!
6,90
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Fichi caramellati 220g
Casa Castellari
6,20
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello



Ricevi il nostro kit di benvenuto

Iscriviti per ricevere l'e-book contenente le ispirazioni estive dei nostri ambasciatori e scoprire di più su Spaghetti & Mandolino, sulla filosofia e sui prodotti e produttori che potrai portare sulla tua tavola (ah, nel mezzo c'è anche un coupon sconto).