Ricette estive veloci, come sopravvivere in cucina con il caldo

Ricette estive veloci, come sopravvivere in cucina con il caldo

Sei in cerca di ricette estive veloci? Ti possiamo capire. Con il caldo estremo delle settimane di alta estate ci sono giorni in cui il pensiero di accendere i fornelli e passare le ore in cucina fa sudare freddo. La voglia di cucinare è poca e decisamente si preferisce mangiare leggero, prediligendo verdure, frutta e pesce fresco
Dunque, non ti preoccupare: via con le nostre idee!


Ricette estive veloci perfette per qualunque contesto

Facili antipastini veloci per un aperitivo estivo

La prima cosa che viene in mente quando si parla di ricette veloci estive è sicuramente la bruschetta. Stuzzichino tutto italiano preparato con il Re dei frutti estivi, il pomodoro, è sicuramente uno dei piatti più gettonati grazie alla sua genuinità e bontà. Le bruschette vanno bene in qualsiasi occasione: come antipasto, come merenda, come aperitivo o come piatto unico se non hai molta fame… Insomma, sempre perfette. Della bruschetta esistono molte varianti, ma noi abbiamo deciso di proporti la ricetta classica, facilissima e molto economica, ideale per “riciclare” eventuali avanzi di pane.

Per sei pezzi ti serviranno: 
-    6 fette di pane casereccio (se un po’ vecchio meglio ancora)
-    250g di pomodori 
-    Uno spicchio d’aglio
-    Qualche fogliolina di basilico fresco (va bene anche l’origano)
-    Olio EVO
-    Sale q.b.
-    Pepe 

Inizia tagliando i pomodori a pezzetti. Puoi scegliere la varietà che preferisci: ciligino, datterino, pomodorino giallo o del Piennolo… Vedi tu! La cosa importante è che sia un buon pomodoro, maturo, dolce e profumato. D’altronde, sarà il protagonista della nostra bruschettina, dunque è importante che i tuoi pomodorini siano saporiti. Trasferisci in una ciotola e condisci con olio, sale, un pizzico di pepe e uno spicchio d’aglio. Dunque, lascia riposare in frigo anche per una mezz’oretta, in modo che l’insalata si insaporisca.
A questo punto, puoi concentrarti sul pane. Taglia a fette abbastanza spesse (circa due centimetri, non oltre), dunque scalda la griglia e tosta il pane su entrambi i lati. Non fare l’errore di allontanarti dai fornelli, basta un attimo di distrazione per bruciare le fette! Prendi uno spicchio d’aglio e passalo leggermente sul pane ancora caldo. Prendi di nuovo i pomodori e aggiungi qualche fogliolina di basilico, dunque mettili sulle fette di pane, irrorando con il delizioso sughetto che si sarà creato. Ed ecco fatto! Le tue bruschette sono pronte da mangiare. 

Altra idea molto versatile è l’insalata di feta e anguria, fino a poco tempo fa non molto conosciuta, ma ormai sta diventando un classico. Il sapore della feta si sposa stranamente bene con quello dell’anguria, la cui dolcezza viene attenuata anche grazie a un goccino di limone.

Per la tua insalata, per circa 4 persone, ti serviranno:
-1 fetta spessa di anguria
-200g di feta
-1/2 di cipolla di tropea
-50 gr di olive nere denocciolate
-1 cetriolo
-menta q.b.
-Un cucchiaino di succo di limone
-Sale q.b.
-Olio q.b.

Inizia a pulire e lavorare le verdure. Pulisci i cetrioli, lavali e togli la buccia, dunque taglia a fettine non troppo sottili. Sbuccia la cipolla e fa delle fettine sottili. Prendi le olive e togli il nocciolo, dunque incorpora il tutto. Taglia la feta a cubetti e fa la stessa cosa con la tua fetta di anguria, cercando di togliere tutti i semi (l’ideale sarebbe prendere una varietà senza semi per semplificarsi il lavoro). Incorpora gli ingredienti in una ciotola, dunque aggiungi la menta, l’olio EVO, un cucchiaino di limone e regola di sale. Ed ecco fatto, la tua insalatina estiva è pronta da gustare. Più veloce e fresca di così non si può!


Ricette estive facili e veloci, i primi piatti

Passiamo adesso ai primi, che anche in estate, sulle tavole italiane, non possono mancare. Via libera a pesce e verdure anche in questo caso e preparati a rivedere il ragù alla bolognese, con la sua lunga cottura, in autunno. 
La prima tra le ricette estive veloci di primi piatti che vogliamo proporti è sicuramente quella delle penne in barca, originaria dell’Isola d’Elba. Si tratta di un primo davvero saporito, ideale per gli amanti della pasta e del pesce. Inoltre, è davvero di facile esecuzione!

Per 5 persone ti serviranno:
-400g di Penne Rigate
-400ml di Panna da cucina
-1kg di Vongole veraci
-1 bicchiere di vino bianco
-1 Cipolla
-4 spicchi di Aglio
-1 Peperoncino rosso
-1 mazzetto di Prezzemolo
-2 tuorli d’uovo freschissimi
-Olio EVO q.b.
-Sale q.b.

Per prima cosa, metti a spurgare le vongole in abbondante acqua fredda con sale, lasciandole anche tutta la notte, in modo che non ci sia più sabbia. Solo dopo questo passaggio potrai dare il via alla preparazione della tua pasta, molto molto veloce. Metti una pentola con abbondante acqua salata sul fuoco e fa cuocere la pasta, che deve restare al dente. Intanto, metti sul fuoco un tegame (deve essere bello ampio perché poi ci dovrai saltare la pasta) con un filo di olio EVO e fa soffriggere aglio e cipolla (quest’ultima dovrà essere ben tritata) a fiamma bassa. Quando l’aglio sarà dorato toglilo, dunque aggiungi le vongole ben risciacquate e il peperoncino tritato, sfuma con il vino bianco e lascia cuocere per circa dieci minuti, finché non vedrai le vongole aperte. Intanto, scola la pasta e saltala in padella assieme alle vongole per un paio di minuti. Aggiungi la panna e il prezzemolo tritato, dunque amalgama e aggiusta di sale, poi aggiungi i tuorli, il tutto a fiamma bassa. I tuorli non devono cuocere, quindi mescola per circa un minuto e poi spegni il fuoco. Ed ecco fatto! Un piatto assolutamente delizioso, ideale per un bel pranzo estivo, magari accompagnato da una buona bottiglia di vino bianco.

Altra idea di primo piatto è la pasta zucchine e philadelphia, ormai un classico estivo ideale da mangiare sia caldo che freddo.

Per cinque persone ti serviranno:
-450g di fusilli
-200g di Philadelphia o di formaggio simile
-2 Zucchine grandi
-2 cucchiai abbondanti di Parmigiano reggiano
-Sale q.b.
-1 spicchio d’aglio
-Olio EVO

Questa ricetta è semplicissima. Metti una pentola di acqua salata sul fuoco. A parte lava le zucchine e tagliale a pezzettini.
Metti sul fuoco un tegame ampio con un filo d’olio, dunque soffriggi l’aglio. Quando sarà dorato togli lo spicchietto e versa le zucchine. A parte, se l’acqua bolle, metti a cuocere la pasta. lascia cuocere le zucchine per cinque minuti abbondanti, o finché non saranno morbide. A questo punto, puoi fare due cose: o lasci le zucchine a pezzetti oppure le frulli, per avere un sugo più cremoso e una pasta più colorata. Noi abbiamo deciso di lasciare la zucchina a pezzetti. 
Aggiungi in padella la philadelphia e il parmigiano con due cucchiai di acqua di cottura, dunque mescola e amalgama bene. Aggiungi la pasta et voilà, è fatta!


Ricette estive veloci, qualche idea per i secondi piatti

Se sei in cerca di ricette estive veloci per una cena leggera e saziante, abbiamo qualche proposta anche per te. 
Prima tra tutte è l’insalata di pollo.

Per 5 persone ti serviranno:
-500g di petto di pollo
-1 zucchina
-Una manciata di olive taggiasche
-1 carota julienne
-1 cipolla rossa di tropea
-Un cucchiaio di erba cipollina
-q.b. Olio di oliva
-q.b. Sale fino

Taglia il pollo a pezzetti, dunque cuocilo in padella con sale e un filo d’olio. A parte, grattugia la zucchina e la carota. Taglia la cipolla a fette sottilissime e trita l’erba cipollina. Disossa le olive. A questo punto, quando il pollo sarà freddo, incorpora gli ingredienti e condisci con sale e olio. Deliziosa.

Per gli amanti del pesce, proponiamo una bella bistecca di pesce spada con assaisonnement alla menta.

Per cinque persone ti serviranno:
-mezza tazza di olio EVO
-un mazzetto di menta fresca tritata
-1 limone spremuto fresco
-1 spicchio d'aglio tritato
-Sale q.b.
-Pepe q.b.
-5 tranci di pesce spada

Prepara l’assaisonnement mescolando in una ciotola olio, menta, limone, aglio, sale e pepe. Lascia riposare il salmoriglio per un’oretta. Quando sarà il momento di cucinare, scalda una piastra e nel mentre spennella i tranci di pesce con l’ assaisonnement e poi grigliali su ogni lato finché non saranno ben cotti anche all'interno. Dunque impiatta e condisci con il salmoriglio rimanente. Aggiungi un po' d'insalata ed ecco una delle ricette estive veloci più fresche che ci siano!


Ricette estive veloci per i tuoi dessert

Ricette estive veloci per dolci? Chiaramente non si può non parlare della mousse! Per una deliziosa mousse al pistacchio ti serviranno pochissimi ingredienti:
-200 ml di panna da montare 
-100g di Crema di Pistacchio dolcificata
-granella di pistacchio per decorare
-un cucchiaio di scaglie di cioccolato bianco

Monta la panna (attenzione, affinché diventi soda deve essere ben fredda), dunque aggiungi la crema al pistacchio e incorpora delicatamente. Ed ecco fatto! Servi la mousse in delle semplici tazzine da caffè e decora con un po’ di granella di pistacchio e qualche scaglietta di cioccolato bianco. Prima di servire, lascia riposare in frigo la mousse per un paio d’ore.

Tra le ricette estive veloci più gettonate c’è poi quella del gelato, davvero molto semplice.

Per una vaschetta da mezzo kg ti serviranno:
-250g di frutta congelata (meglio prediligere quella di stagione, come melone e pesche)
-250g di yogurt greco senza zucchero
-Se gli zuccheri della frutta per i tuoi gusti non bastano, del miele o dello zucchero a velo per dolcificare

Lava la frutta, dunque tagliala a pezzetti e congela per almeno otto ore. Versa poi la frutta in un frullatore, dunque aggiungi lo yogurt e il dolcificante scelto. Aziona e frulla per qualche secondo, finché non si sarà creata una crema. Ed ecco fatto! Un delizioso gelato totalmente naturale e fatto in casa. Prima di servirlo, lascialo ammorbidire un pochino. Sarà delizioso!

Le proposte di ricette estive veloci, come avrai notato, sono davvero tantissime. Dunque sì, potrai mangiare bene anche con l'afa! Qual è la prima ricetta che proverai?

Maria Nardone



Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!