facebook pixel

Pasta di qualità per i vostri primi d'eccellenza

Pasta di qualità per i vostri primi d'eccellenza
Il grande Federico Fellini una volta disse che “la vita è una combinazione di pasta e magia”. Poche, semplici parole che descrivono, con poetico edonismo, una delle passioni irrinunciabili degli italiani (e non solo): la pasta, primo piatto per antonomasia. La nostra scelta e i nostri consigli ricadono sulle eccellenze nostrane: da nord a sud, quelle che preferiamo sono la pasta di Gragnano e la pasta Felicetti. Due pastifici magistrali, che producono delle specialità di gran pregio. 

Perché scegliere una pasta di qualità superiore?


Uno spaghetto al dente, un capriccioso fusillo, dei paccheri golosamente ripieni: un piatto di pasta a regola d’arte può davvero cambiare la nostra giornata.
 
Perfino nella preparazione di un primo semplice, la qualità del prodotto impiegata fa un’enorme differenza. Ma quali sono gli elementi che differenziano un prodotto mediocre da una pasta di livello superiore? Anzitutto, il grano: siaGragnano in Corsa che il pastificio Felicetti sono aziende antiche, ormai secolari, radicate nel territorio, che prediligono il grano locale, cresciuto in zone incontaminate. E se la città di Gragnano in provincia di Napoli può vantarsi del prestigioso riconoscimento europeo IGP, l’azienda Felicetti si serve del grano cresciuto in un’area speciale: Predazzo. Le sue valli sono il luogo d’origine di questa ottima pasta, declinata in tante varietà che vanno incontro a ogni gusto. 
 

Pasta essicata naturalmente

L’essiccazione naturale, in aria, è un altro elemento da valutare quando si sceglie una pasta di qualità: essa permette di preservare tutte le proprietà del grano inalterate. Completano il quadro una lavorazione artigianale e la trafilatura al bronzo, che rende la pasta ruvida, capace di trattenere al meglio il condimento. 
 

Pasta: cottura e gusto

Pasta Matt, spaghetti di Gragnano ospaghettoni Senatore Cappelli: qualunque sia la vostra preferita, l’importante è che tenga la cottura: per i più distratti, o per chi vuole gustare il proprio piatto anche a distanza di qualche ora, è indispensabile una pasta che non scuoce. 

 

 
Infine, la parte più importante, eppure quasi inspiegabile a parole: il gusto. La pasta di qualità ha davvero un gusto diverso: un sapore di cui non ci si stanca mai, capace di esaltare sia gli abbinamenti più audaci che quelli più legati alla tradizione. Qualcosa che riempie di gioia cuore e palato: qualcosa che, misteriosamente, entra a pieno merito tra i grandi piaceri della vita. 


Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!