facebook pixel

Mozzarella di bufala campana Dop Rivabianca: la magia italiana sulla tavola

Mozzarella di bufala campana Dop Rivabianca: la magia italiana sulla tavola
Da Paestum la vera Mozzarella di Bufala Campana DOP…mozzata a mano! Le prime Bufale sono arrivate lungo la piana del Sele dove fioriva e prosperava la splendida Paestum, alcuni dicono lasciate in eredità dall’esercito di Pirro, altri grazie al re longobardo Agilulfo nel VI secolo d.C.

Qui opera la cooperativa Rivabianca di Paestum è una delle realtà più interessanti di tutta la produzione della denominazione. Una storia di produttori innamorati delle proprie terre che continuano la strada del mantenimento della storia e della tradizione casearia cilentana. La cooperativa Rivabianca, nata dall'iniziativa di alcuni agricoltori della Piana di Paestum, con una pluriennale tradizione di allevamento di bufale, garantisce che i suoi prodotti sono realizzati con latte appena munto, proveniente esclusivamente dalle stalle dei propri soci nel pieno rispetto di tutte le direttive sanitarie in materia.

Si tratta di una mozzarella ancora mozzata a mano che mantiene tutte le caratteristiche di elasticità e di sapore tipiche di questo gioiello della gastronomia italiana.

Spaghetti&Mandolino ve la farà arrivare a casa nel periodo migliore di maturazione. Si perché ricordatevi che la vera mozzarella di bufala campana DOP non va mai mangiata troppo fresca perché si rivelerebbe eccessivamente gommosa. Si deve favorire la formazione della crosta che avvolge la pasta filata del cuore. Per questo motivo si consiglia sempre di mangiarla dopo due tre giorni dalla produzione. 
 
Note importanti
 
La mozzarella sarà contenuta nel suo liquido di governo e quindi in un ambiente “materno” che ne conserva tutte le caratteristiche organolettiche più tipiche. Quando arriva la mozzarella avrà tre giorni di vita. È nel suo momento migliore!
 
Se volete, potete metterla in frigo. L’importante è che quando la mangiate la togliate dal frigo almeno una o due ore prima per riportarla alla sua temperatura ideale di 15°C. Solo a quel punto potrete assaporare tutte le qualità di piacevolezza per le quali è stata pensata. Se la mangiate fredda da frigo rovinate tutto!
 
Come si prenota?
Le prenotazioni si fanno tutte le settimane entro il giovedì sera alle ore 18.00
 
Come arriverà a casa vostra?
La mozzarella partirà il lunedì mattina, arriverà nelle 24 ore e dovrà viaggiare alla temperatura di 15°C e quindi non abbisogna di particolari condizioni di freddo. Anzi si deve evitare di raffreddarla troppo altrimenti si impedisce il processo di maturazione fondamentale per mangiarla buona. Arriverà in un contenitore di polistirolo chiuso ermeticamente con nastro isolante. Al suo arrivo tenetela pure in un ambiente fresco oppure in frigorifero. 

Fabio De Vecchi


Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!