facebook pixel

Roast Beef: carne tradizionale inglese per ricette dal sapore italiano

Roast Beef: carne tradizionale inglese per ricette dal sapore italiano

Il Roast Beef, la nota carne tipica della tradizione anglosassone, è una portata secolare che nel tempo è riuscita a conquistare i piatti della cucina di tutto il mondo. Si tratta di un taglio pregiato di manzo che, dopo essere stato cosparso manualmente con sale marino, viene massaggiato artigianalmente per alcuni giorni. Viene quindi legato con maestria artigianale, passando lo spago una volta in senso longitudinale e almeno tre volte in modo perpendicolare alla prima legatura. Il Roast Beef, prima di essere infornato ad alte temperature, viene ricoperto di profumate spezie mediterranee che rendono unico il sapore di questa carne. A seconda della durata della cottura poi si ottengono tre colorazioni tipiche: dal rosso porpora al centro, al nocciola laterale, al dorato esterno determinato dal sale e eventuali speziature.


ROAST BEEF : STORIA E CURIOSITÀ


Il nome “Roast Beef” significa letteralmente “bue arrostito” e più precisamente indica sia un particolare arrosto di bue sia alcuni tagli regionali di carne. La sua storia secolare e il suo carattere multiculturale ha permesso di passare dall’espressione inglese a quella italiana attraverso il termine francese “rosbiffe”, adottato dapprima in Toscana e successivamente in altre regioni centrali.

Si narra che la sua diffusione in Italia sia avvenuta nella prima metà dell’800, ad avvalorare questa prima ipotesi è un manoscritto inviato da Londra da Mazzini nel 1837 in cui viene citato questo particolare alimento come portata principale per le grandi occasioni. Tuttavia è più probabile che la preparazione di questa tipologia di carne sia da ritenersi agli inglesi residenti nella Penisola.

Nella tradizione inglese il Roast Beef è un arrosto fatto allo spiedo con l’intera lombata di bue o una buona parte di essa : è quindi una portata celebrativa, simbolo della ricchezza culinaria di quella cucina.

Oggi il Roast Beef ha forse perso il suo carattere di portanza celebrativa, diventando una preparazione adatta anche alla tavola di tutti i giorni tuttavia, nel mondo dei panini, quello farcito con Roast Beef rappresenta una proposta gourmet.


ROAST BEEF : ALCUNI CONSIGLI PER CUCINARLO AL MEGLIO

 

La variabile cruciale che permette di ottenere un Roast Beef di alta qualità è sicuramente il tempo di cottura. La cottura tradizionale prevede che la carne rimanga rosa all’interno e cotta all’esterno, l’interno infatti viene solo riscaldato per 30 minuti ma non cotto fino in fondo.

Il consiglio che vi diamo è quello di iniziare la cottura con alte temperature, circa 220 gradi e continuare poi con un calore più moderato, in questo modo la parte esterna diventa croccante e saporita mentre la parte interna rimane tenera e morbida. Non è necessario salare il Roast Beef dopo la cottura, è buona usanza poi non aprire troppo spesso il forno per mantenere una cottura il più possibile breve e uniforme.

Inoltre prima di servirlo in tavola vi suggeriamo di farlo riposare per almeno una decina di minuti per consentire alla carne di riassorbire le fibre e di risultare più tenera al palato.
Una piccola chicca che vogliamo condividere con voi è la variante inglese del Roast Beef che predilige bagnare la carne con la salsa Worchestershire per poi ungerla con burro, senape e farina tostata.



I NOSTRI ROAST BEEF


Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio.(Oscar Wilde)
È proprio questa citazione che accompagna le nostre selezioni, i nostri Roast Beef sono rigorosamente artigianali, prodotti con passione e dedizione come da tradizione anglosassone.

Il Roast Beef di Manzo di Pavoncelli è un prodotto a “filiera corta” che garantisce una maggiore freschezza e qualità alla carne. Attraverso i propri prodotti la Salumeria Pavoncelli valorizza la produzione locale e recupera il legame con il territorio, per diffondere sapori tipici e tradizioni gastronomiche locali. Lo sviluppo di modelli di produzione a consumo sostenibile permette di ridurre impatti ambientali, sociali ed economici sul territorio garantendo un prodotto di primissima qualità, grazie ad un attenta selezione delle materie prime.

Il Roast Beef BIO di Manzo del Salumificio Pedrazzoli appartiene alla pregiata linea PrimaVera BIO, la produzione interamente biologica che ammette l’impiego di sole sostanze naturali, presenti cioè in natura, escludendo l’utilizzo di sostanze di sintesi chimica come concimi, diserbanti e insetticidi. La produzione Bio del Salumificio Pedrazzoli evita lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali, in particolare del suolo, dell’acqua e dell’aria, impiegando invece tali risorse all’interno di un modello di sviluppo eco-sostenibile che possa perdurare nel tempo.


RICETTE CON IL ROAST BEEF

 

Il Roast Beef è un alimento estremamente versatile che può essere impiegato in numerose ricette. La tradizione anglosassone prevede che venga cotta sotto spiedo in grandi porzioni come portata principale per cerimonie, feste e ricorrenze. L’utilizzo di questa carne è soggetta alle interpretazioni più creative e innovative dei più grandi chef che creano piatti sempre più eleganti come, ad esempio, i bagels farciti. Soffici e gustose ciambelline in pieno stile americano e ricoperte con semini di semano.

Il Roast Beef “all’italiana” viene consumato freddo con un filo di olio extravergine di oliva ma anche arrostito al forno con pepe, aglio, rosmarino, sale e olio. Accompagnato con un perfetto contorno di verdura cotta consente di essere un pasto saziante, non troppo calorico ma soprattutto una vera goduria per il tuo palato.


ABBINAMENTI PERFETTI PER IL ROAST BEEF


Per scegliere l’abbinamento perfetto per il nostro Roast Beef bisogna tenere in considerazione che si tratta di una carne bovina rossa, dal sapore intenso e deciso e dalla struttura molto robusta ma che viene consumato anche freddo. Per questo motivo si sposa perfettamente con uno dei nostri vini fruttati, come il Chianti Rufina Riserva DOCG Terre di Avanella.
Essendo un secondo piatto di carne fresco e dalla cottura non troppo eccessiva, si combina perfettamente anche con un vino rosso, giovane, fragrante e deciso: la presenza dei tannini, infatti, dona al tuo palato un retrogusto acido che si amalgama con il sapore della carne.
Un modo piacevole per assaporare il Roast Beef è sicuramente quello di mangiarla a freddo condita con dell’ottimo Olio Extra Vergine di Oliva leggermente o mediamente fruttato e poi tagliare delle sottili fette di Parmigiano reggiano DOP 36 mesi, da sola razza bruna, del Caseificio Valserena. Un sapore intenso ma molto raffinato per un piatto che cerca nella freschezza dei profumi e nell’equilibrio tutta la sua bontà. 

 



Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!