facebook pixel

Aperitivo estivo: alcolico o analcolico, ma sempre di successo

Aperitivo estivo: alcolico o analcolico, ma sempre di successo

Aperitivo estivo, il momento conviviale preferito in una calda serata estiva! Non ci vuole molto per realizzarne uno perfetto: basterà un po' di fantasia e qualche stuzzichino da abbinare all’aperitivo, con la premura di realizzarne anche uno analcolico per gli eventuali ospiti che non bevono alcolici.

Però, attenzione: non si può chiamare aperitivo un piattino di olive infilzate con degli stuzzicadenti; per quanto possano essere di qualità, per fare bella figura sarà necessario un piccolo sforzo in più. Non tanto: basterà un tocco di fantasia, e il gioco è fatto.


Aperitivo estivo: la mise en place

Un buon aperitivo estivo parte dalla mise en place, ovvero la predisposizione del luogo in cui servirete il vostro aperitivo. Anche l’occhio vuole la sua parte: pensate ad un tavolo in balcone o in terrazza, studiato con una varietà di piatti, bicchieri e tovaglioli colorati. Se la terrazza dovesse mancare, non c’è problema; potrà andare bene anche il tavolino del salotto, la cosa importante è che i vostri ospiti abbiano un piano d’appoggio dove collocare piatti e bicchieri senza dover tenere tutto in mano.

A tale proposito, un consiglio sulla preparazione degli stuzzichini: quando lo spazio d’appoggio a disposizione è poco, fate in modo che gli stuzzichini serviti siano piccoli, da poter assaporare in un boccone, in modo che gli ospiti non siano costretti a tenere troppe cose in mano.


Ricette aperitivo estivo: le idee più sfiziose

Ci sono tante ricette per un aperitivo estivo sfizioso e leggero. L’aperitivo alcolico è il classico assoluto, quello che rende ogni aperitivo perfetto ed elegante. Il protagonista è sicuramente il Prosecco servito freddo, in tutte le varianti come lo Spritz.

Gli analcolici sono perfetti per i vostri ospiti che non gradiscono gli alcolici, e si possono realizzare ad esempio con bibite o gazzose miscelate con fantastici succhi di frutta.

»GUARDA TUTTE LE NOSTRE BIBITE PER L’APERITIVO«

Un aperitivo analcolico si può realizzare in modo semplice, come suggerisce la fantasia: una semplice tonica con un succo tropicale ad esempio, oppure una gazzosa semplice al limone sarà perfetta e rinfrescante, oltre che dal fascino vintage.


Idee per aperitivo estivo

Volete provare un aperitivo estivo davvero glamour? Provate il Mojito al basilico, vi stupirà a partire dal fatto che si usa il basilico al posto della classica menta. Serviranno alcune foglioline di basilico da preparare in un recipiente con succo di lime e zucchero di canna. Dopo averle pestate e amalgamato tutto, aggiungete ghiaccio, rum bianco e acqua frizzante (o acqua tonica) a piacere. Decorate con foglie fresche di basilico e qualche fetta di lime, e servite.

Un altro aperitivo estivo alcolico di grande successo è il Gin Tonic dell’orto. Sì, avete capito bene, dell’orto, perché servono cetrioli e rosmarino. Prepararlo è semplice, basterà versare in un bicchiere con dei cubetti di ghiaccio 3/10 di gin e 7/10 di acqua tonica; ora unite tre fettine sottili di cetriolo, in modo che il liquido ne assorba il sapore, due rametti di rosmarino e una fettina di lime.


Stuzzichini per aperitivo estivo: come fare bella figura

Presentare degli stuzzichini per l’aperitivo estivo è un’arte, ma niente paura, non è poi così impegnativo. Anche qui, la fantasia è tutto. Ovviamente, organizzate le quantità degli stuzzichini in base al vostro programma post-aperitivo: se dovesse seguire una cena abbondante, non esagerate o i vostri ospiti non avranno più spazio per gustare ciò che verrà dopo.

In ogni caso, gli stuzzichini da offrire sono di tanti tipi e sempre molto sfiziosi, basta dare vari tipi di scelta: dalle patatine alle olive, dai salatini alle cose migliori, ovvero quelle preparate da voi.

Un buon aperitivo non può prescindere dal formaggio: un bel tagliere di formaggi freschi da abbinare a crostini di pane ha sempre un grande successo, così come il tagliere di salumi, che potrebbe comprendere un’ottima bresaola, più leggera da consumare in estate. Con i formaggi potreste preparare delle sfogliatine di pasta sfoglia, aggiungendo magari delle zucchine o melanzane. Potrete creare anche delle salsine, oppure acquistarne di pronte. C’è una grande varietà da poter abbinare, come salse di cipolle rosse, glassa di aceto balsamico, composta di pere o mele cotogne. Il tutto darà al buffet una corposità assicurata, e una certa libertà di abbinamento per chi vuole mantenersi più leggero, o per chi vuole osare di più.


Idee per apericena: quando l’aperitivo si fonde con la cena

In estate un momento di convivio come un’apericena è molto gradito, proprio perché si gusta in modo informale e soprattutto c’è la possibilità di rimanere più leggeri.

In questo caso, via alle bruschette e ai tramezzini, che si possono realizzare in tantissimi modi. I tramezzini possono essere farciti in tanti modi, ma prediligete gli ingredienti più freschi come insalata, pomodori, bresaola, oppure salmone, gamberetti o tonno, che conferiranno al tramezzino la giusta sostanza ma allo stesso tempo tanta leggerezza.

Con le bruschette non si sbaglia mai: tostate bene il pane e spalmate con aglio e olio per la bruschetta più classica, oppure aggiungete pomodorini freschi per un risultato più leggero. Ci sono tante varianti di salse che si possono abbinare, e che potrete disporre in tavola per fare in modo che gli invitati scelgano come comporre la propria bruschetta, abbinando anche degli affettati da taglio fresco.


Aperitivo estivo analcolico: qualche idea per chi non beve alcolici

Per chi non gradisce gli alcolici ci sono comunque tante idee per un aperitivo estivo analcolico davvero sfizioso.

Vediamo come si prepara l’aperitivo analcolico con limone, arancia e menta. Semplice e sfizioso, dissetante e fresco; la sua preparazione richiede pochi ingredienti e la sua riuscita è assicurata. Riempite 1/3 dello shaker con cubetti di ghiaccio, unite un bicchiere di succo di limone, uno di succo di arancia e agitate. Versate il composto nei bicchieri fino a metà, poi unite l’acqua tonica riempiendo il bicchiere fino all’orlo. Unite le foglie di menta e guarnite il bicchiere con spicchi di limone e di arancia. Squisito!

La fantasia non ha limiti, quindi per creare dei favolosi aperitivi analcolici potrete miscelare dei buonissimi succhi di frutta esotici con l’acqua tonica o la gazzosa. Un piacere unico e senza alcool!

Aperitivo estivo, un piacere frizzante da gustare in tutte le sue varianti; vi basterà miscelare semplici ingredienti con la vostra fantasia. Salute a tutti!



Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!