Solo prodotti di produttori eccellenti Oltre 900 recensioni positive
Spaghetti & Mandolino - home page / Il nostro magazine / Quali sono le differenze tra spumante, prosecco e franciacorta?

Quali sono le differenze tra spumante, prosecco e franciacorta?

Hai mai sorseggiato uno spumante, un Prosecco e un Franciacorta e ti sei chiesto quale sia la differenza tra queste deliziose bollicine? Scopriamolo insieme in poche righe anche se volendo se ne potrebbe scrivere per giorni e giorni!

Origini e Produzione

Iniziamo con le origini. Lo spumante è un termine generico che si riferisce a vini frizzanti, mentre il Prosecco è una denominazione di origine controllata che proviene dalla regione del Veneto.

D'altra parte, il Franciacorta è un'eccellenza italiana prodotta in Lombardia.

Le differenze nella produzione riguardano anche i metodi di fermentazione e affinamento, influenzando il gusto finale.

Le uve coinvolte

Le differenze continuano con le uve impiegate.

Mentre lo spumante può essere realizzato da diverse varietà di uve, il Prosecco utilizza principalmente il vitigno Glera.

Nel caso del Franciacorta, troverai spesso Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco, conferendo complessità e struttura unica.

Territorio e Terroir 

Ogni tipologia di vino è legata a un territorio specifico.

Lo spumante può provenire da diverse regioni italiane, mentre il Prosecco è strettamente collegato alle colline venete.

Il Franciacorta, invece, deve il suo nome all'area geografica circostante il lago d'Iseo, arricchendo il vino con le caratteristiche del suo terroir.

Metodo di Produzione

La differenza nel metodo di produzione è fondamentale.

Mentre lo spumante può essere ottenuto con vari metodi, sia tradizionali che moderni, il Prosecco è spesso realizzato con il metodo Charmat, caratterizzato dalla fermentazione in autoclave.

Il Franciacorta, invece, segue il metodo tradizionale con la seconda fermentazione in bottiglia, conferendo al vino eleganza e complessità.

Caratteristiche Gustative

Infine, veniamo al gusto.

Lo spumante può essere versatile, a seconda della regione di produzione, con varietà che vanno da secco a dolce.

Il Prosecco è noto per la sua freschezza, leggerezza e profilo aromatico fruttato.

Il Franciacorta, invece, spicca per la sua struttura complessa, acidità equilibrata e persistenza.

 

In breve, se ami le bollicine, esplorare le differenze tra lo spumante, il Prosecco e il Franciacorta è un viaggio appassionante nel mondo dell'enologia italiana!

S&M  - autoreS&M
Scopri
Ti potrebbe anche interessare

Ti consigliamo di gustare

 
Casarecce al vino rosso della Valpolicella 250g
Il Trachio
6,30
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Casarecce alla curcuma 250g
Il Trachio
5,00
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Carta Fata in rotolo da 10 metri
Decorfood Italy
24,50
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Bontà di Brodo concentrato di carne 100g
Well Alimentare Italiana
3,70
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Bella Lodi Riserva Oro senza lattosio 200g
Bella Lodi
4,50
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Olio EVO Grignano 100ml - Luigi Ruffo
Azienda Agricola Luigi Ruffo
6,00
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Composta di cipolle rosse 160g
Ricetta91
6,00
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Tavoletta cioccolato fondente Porcelana 72%
Aroko Chocolate
10,00
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello