facebook pixel
Prodotti Tipici » Pasta E Riso » Senatore Cappelli

Pasta monograno Senatore Cappelli

La Senatore Cappelli è una varietà di grano duro ottenuta nel 1915 con un miglioramento genetico operato dal genetista Nazareno Strampelli grazie alle politiche di rinnovamento agricolo promosse dal senatore Raffaele Cappelli. Questa varietà viene ancora oggi coltivata, in particolare nel Sud Italia, soprattutto in Puglia e in Basilicata, e viene utilizzata per produrre solo pasta biologica di qualità superiore. Insomma, la pasta monograno Senatore Cappelli è davvero straordinaria perché biologica, di produzione artigianale ed altamente digeribile. Cosa aspetti? Prova subito la pasta monograno Senatore Cappelli per dare una svolta alla tua cucina! Tutti i nostri prodotti in vendita online sono infatti selezionati da esperti per portare sulle vostre tavole solo il meglio della cucina tipica italiana.



La pasta monograno Senatore Cappelli richiede una lavorazione attenta e scrupolosa per non perdere le proprietà di questa particolare varietà. Per questo motivo abbiamo scelto di proporre la pasta del Pastificio Felicetti, vero e proprio fiore all'occhiello tra i pastifici italiani.
 

GRANO DURO SENATORE CAPPELLI: LE ORIGINI

Nazareno Strampelli cominciò a studiare il frumento agli inizi del Novecento per migliorarne qualità e produttività; concentrò le sue ricerche sugli incroci di semi provenienti da ogni parte del mondo effettuando e descrivendo l’incrocio di più di 800 frumenti, molti dei quali utilizzando il Rieti originario, coltivato da sempre nel territorio di Rieti, decretandone così la decadenza, aprendo invece la strada al successo dei suoi incroci.

Nel 1907 il deputato abruzzese del Regno d'Italia Raffaele Cappelli, promotore nei primi anni del XX secolo della riforma agraria che ha portato poi alla distinzione tra grani duri e teneri, permise a Strampelli di effettuare delle semine sperimentali nei sui terreni vicino a Foggia, in Puglia. Come già aveva fatto per il grano tenero, Strampelli selezionò e incrociò sia grani duri autoctoni del sud d’Italia e delle isole sia provenienti da altri paesi del mediterraneo.

Il grano duro che riuscì così a creare nel 1915, il Senatore Cappelli, nel 1923 viene poi rilasciato dandogli come nome proprio il cognome di Raffaele Cappelli, il deputato che negli anni precedenti aveva sostenuto le ricerche di Strampelli, nel frattempo divenuto Senatore. Strampelli creò anche altre varietà di grano duro ma fu senza dubbio il Senatore Cappelli che ebbe successo tra gli agricoltori italiani e questo perché presentava una produttività nettamente superiore rispetto a quella dei grani duri utilizzati fino a quel momento. 
 

PERCHÉ SCEGLIERE LA PASTA MONOGRANO SENATORE CAPPELLI

Nonostante sia una varietà di grano duro molto giovane, dal momento che è stata creata nel 1915, il Senatore Cappelli è a tutti gli effetti un grano antico. Questo è stato infatti selezionato prima che venissero introdotte le moderne lavorazioni industriali ovvero in quel periodo storico del nostro Paese in il lavoro era ancora in gran parte artigianale.

Attualmente purtroppo la necessità di produrre grandi quantità in poco tempo per rispondere alle richieste della grande distribuzione ha stravolto il modo di lavorare il grano favorendo la diffusione di grani più bassi, contenenti più proteine e più glutine. Il Senatore Cappelli presenta invece tutte le caratteristiche dei grani di una volta quali spiga alta e radici profonde, caratteristiche che lo rendono la varietà ideale per le coltivazioni biologiche.

È inoltre importante dire che questo grano duro rigorosamente Made in Italy presenta proprietà migliori nonché valori nutrizionali più completi. Questo tipo di pasta infatti presenta un contenuto superiore di flavonoidi e antiossidanti, veri toccasana per l'organismo, e si dice perfino che abbia la capacità di ridurre il colesterolo.

Senza contare poi la maggiore digeribilità e la riduzione delle infiammazioni intestinali causate dalle intolleranze al glutine, grazie ad un maggior contenuto di fibre e ad un ridotto contenuto di glutine.  Anche il contenuto di zuccheri risulta più basso rispetto ad altre varietà, mentre risulta importante la presenza di oligoelementi quali magnesio, potassio, calcio e zinco, di vitamine del gruppo B e vitamina E.

Non meno importante è il fatto che la pasta monograno Senatore Cappelli può essere esclusivamente biologica poiché, dal momento che i pesticidi tendono a far crescere la pianta in altezza, un grano che già presenta una spiga alta rischirebbe solo di spezzarsi; il fatto poi di avere radici profonde inibisce in modo naturale la presenza delle erbacce rendendo quindi inutile l'utilizzo dei pesticidi. 

Non si può infine produrre la pasta monograno Senatore Cappelli con i metodi industriali poiché il minore tenore proteico di questo tipo di grano duro non è in grado di reggere all'essiccazione rapida tipica della lavorazione industriale. Per  produrre questo tipo di pasta infatti servono tempi più lunghi e temperature più basse, caratteristiche riscontrabili solo nei processi produttivi artigianali. La pasta monogarno Senatore Cappelli quindi è esclusivamente un prodotto artigianale!
 

COME SPEDIAMO LA PASTA MONOGRANO SENATORE CAPPELLI

Spaghetti & Mandolino è sempre stato sinonimo di qualità e professionalità: siamo l'unico e-commerce in Italia che garantisce una selezione e che permette l'acquisto online della pasta monograno Senatore Cappelli prodotta dai migliori pastifici artigianali d'Italia. Proprio per la qualità questi prodotti meritano una spedizione e un confezionamento a norma che conservi l'integrità, la freschezza e le caratteristiche di ogni singolo prodotto tramite imballi e confezioni salva-freschezza.


Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!