Solo prodotti di produttori eccellenti Oltre 900 recensioni positive
Spaghetti & Mandolino - home page / Il nostro magazine / Sapete qual è la differenza tra Mandorlato e Torrone?

Sapete qual è la differenza tra Mandorlato e Torrone?

Sono i dolci tipici della tradizione invernale, principi della tavola secondi solo a Pandoro e Panettone: sono Mandorlato e Torrone.

Dove si producono mandorlato e torrone

La differenza tra i due è esigua e sta nel metodo di lavorazione oltre che nella zona di produzione. Il mandorlato si lavora nel paese di Cologna Veneta in provincia di Verona e i produttori per eccellenza sono gli Speziali di Cologna Veneta, Casa del Dolce e Bauce, che vantano una tradizione plurisecolare - mentre le città natali del torrone sono Cremona e Benevento.

Ingredienti e procedimento di torrone e mandorlato

Il procedimento di fabbricazione e gli ingredienti sono simili. Per entrambi si utilizzano miele, albume d’uovo e zucchero. Nel torrone sono presenti più tipologie di frutta secca a guscio quali: nocciole, pistacchi, arachidi, mandorle, semi di sesamo o noci; nel mandorlato di Cologna Veneta sono presenti solo le mandorle.
Il torrone lo troviamo morbido o duro. Questo dipende dagli ingredienti e dalla durata della cottura, che varia da un minimo di 2 ore per quello tenero ad un massimo di 12 ore per quello più solido. Per il mandorlato classico la preparazione prosegue per 8 ore. 

Mandorlato e torrone: la storia

Questi buonissimi dolcetti hanno delle storie di provenienza diverse e controverse. Il torrone si menziona che abbia origine araba o sannitica.
A Cremona secondo le fonti faceva il suo esordio nel 1441 durante il banchetto nuziale tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti. Inoltre la tradizione racconta che venne fatto a forma di Torrazzo, la torre campanaria della città di allora e dalla quale presumibilmente prese il nome. Di certo si sa che nel 1543 il comune di Cremona commissionò una certa quantità di torrone da regalare ad alcune autorità.
Invece per il mandorlato si racconta che fosse già assaggiato e gustato durante l’egemonia della Repubblica di Venezia, secondo quanto affermano alcuni storici tra cui Alvise Zorzi.
 
Quello che abbiamo capito da queste leggende è che non si conosce bene la storia delle origini del torrone e del mandorlato ma che sono molto famosi in Italia e nel mondo per la loro assoluta bontà!
S&M  - autoreS&M

Ti consigliamo di gustare

 
Pinot nero IGP vinificato bianco "La Rosa Bianca" BIO - La Casaia
La Casaia
15,10
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Pinot nero IGP "La Quercia" BIO - La Casaia
La Casaia
22,30
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Carta Fata in rotolo da 10 metri
Decorfood Italy
24,50
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Birra artigianale Corsara Marzen Ambrata 500ml
Birrificio Lesster
5,10
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Valpolicella Classico Superiore DOC "El Mezadro" - Corte Gonella
Corte Gonella
12,00
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Valpolicella Classico Superiore Ripasso DOC "Guai al Mondo" - Corte Gonella
Corte Gonella
13,60
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Bella Lodi Riserva Oro senza lattosio 200g
Bella Lodi
4,50
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Bart - Birra artigianale American Pale Ale 500ml
Birrificio Magis
5,50
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello



Ricevi il nostro kit di benvenuto

Iscriviti per ricevere l'e-book contenente le ispirazioni estive dei nostri ambasciatori e scoprire di più su Spaghetti & Mandolino, sulla filosofia e sui prodotti e produttori che potrai portare sulla tua tavola (ah, nel mezzo c'è anche un coupon sconto).