Spedizione gratuita in Italia sopra €49 Solo prodotti di produttori eccellenti Oltre 500 recensioni positive

Scopriamo il brand Ai Galli: ecco qui la nostra intervista

Scopriamo il brand Ai Galli: ecco qui la nostra intervista

L’Azienda Agricola Vitivinicola Ai Galli è una cantina che produce grandi vini, interpreti di uno stile unico nella ricerca dell’equilibrio perfetto, in grado di raccontare il prezioso territorio del Triveneto. È stata fondata intorno agli anni ‘70 e si sviluppa tra i confini del Veneto e Friuli Venezia-Giulia, culla di un Terroir altamente vocato per la coltivazione della vite sin dal tempo degli antichi romani.

Passione, ricerca, dedizione e rispetto per le tradizioni: questi sono i fondamentali valori perseguiti dall’Azienda Ai Galli dal momento della sua nascita. Nata da un profondo amore per la propria terra e mossa da una incondizionata passione per il vino e per il proprio lavoro, la cantina Ai Galli può attualmente contare su una superficie vitata che complessivamente arriva a coprire circa sessanta ettari, situati nell’area orientale del Veneto, e rientranti nel territorio della denominazione di origine controllata “Venezia-Lison-Pramaggiore”.

Da oltre quarant’anni un unico vero obiettivo: la ricerca dell’eccellenza nel vino, attraverso la creazione di prodotti che rispecchino i più nobili valori dell’eleganza, dell’equilibrio e del rispetto per la tipicità. L’Azienda Agricola Vitivinicola Ai Galli si rinnova e rinforza quotidianamente nel costante impegno profuso, nell’indiscussa territorialità dei vini prodotti, nella mai appagata voglia di crescere e migliorare. Il retaggio e il sapere di Cantina confluiscono nel lavoro di tutti i giorni con grande personalità e coerenza creando una identità enologica unica nel territorio. Questa filosofia porta a pensare la Cantina come il luogo dove vengono conservate le conoscenze, le esperienze e le più antiche tradizioni della trasformazione dell’uva in vino, che fuse con le più moderne tecnologie garantiscono la massima resa qualitativa.

A noi piacciono queste realtà, questi produttori di prelibatezze uniche, certificate e pluripremiate: sono dei veri e propri tesori incastonati nella nostra Penisola tra mari e monti e nelle vie più sperdute di borghi e campagne. Noi non ci soffermiamo a vivere solo i loro prodotti, ma vogliamo scoprire più da vicino i protagonisti di questo brand. Ecco perché abbiamo mandato alcune domande a chi gestisce la comunicazione con noi.

Resta con noi a conoscere Ai Galli: leggi le risposte!
 

  • Con chi stiamo parlando?
    Sono Alberto Piccolo, Sales Manager.
     
  • L’azienda è a conduzione familiare? Da quante generazioni e da che anno esattamente?
    La cantina nasce circa 50 anni fa e continua ancora oggi ad essere un’azienda a conduzione familiare, essendo arrivati alla terza generazione della famiglia Galli.
     
  • In che anno è nata l’azienda e chi è stato il fondatore? Qual è stata la formazione del fondatore o qual è il ramo lavorativo e professionale da cui proveniva se diverso dall’attuale?
    La storia di Ai Galli ha origine agli inizi degli anni Settanta: Agostino Galli e la moglie Elide iniziarono ad acquistare alcuni appezzamenti sui quali vennero poi impiantati i primi vigneti. Il Veneto Orientale ha sempre avuto un legame profondo con la viticultura, e più in generale con la vita agricola. In quegli anni il concetto di “produzione di qualità” legata al vino era poco radicata nei nostri territori: la nascita di diverse realtà, tra cui la nostra, per le quali l’obiettivo principale doveva essere la qualità del prodotto lungo l’intera filiera produttiva (dal vigneto al vino in bottiglia) ha portato ad un costante cambiamento nella mentalità, e quindi nella metodologia del lavoro, di tutti gli attori coinvolti nella filiera vitivinicola della nostra zona produttiva.
     
  • Qual è il vostro rapporto con la terra d’origine e la sua tipicità? E perché le volete raccontare con i vostri prodotti?
    L’azienda è situata in una zona particolare, ovvero nell’estremo Veneto Orientale, a cavallo tra due delle più importanti regioni viticole italiane: Veneto e Friuli Venezia-Giulia. Questo ci porta a racchiudere all’interno dei nostri 60 ettari di vigneto diverse tipologie di suoli e differenti varietà di uve, da quelle tipicamente internazionali a quelle autoctone, le quali rappresentano il nostro vero patrimonio nel settore vitivinicolo. La filosofia di Ai Galli nasce dal forte legame con il nostro passato, costantemente rinnovato attraverso il lavoro dei tutti i giorni. In tal senso, parliamo del profondo legame e della valorizzazione dei nostri vigneti più vecchi, completamente integrati con il nostro terroir, dello sviluppo del concetto di “cru” con l’obiettivo di individuare tutte le differenze/sfumature che il nostro terroir può donare alle nostre uve.
     
  • Qual è stato il primo prodotto che avete creato?
    I prodotti sui quali l’azienda ha inizialmente deciso di intraprendere un percorso di valorizzazione sono stati il Tocai ed il Cabernet Franc. Quest’ultimo, pur essendo un vitigno internazionale, storicamente ha sempre trovato nel Veneto Orientale la sua espressione più pura.
     
  • Qual è il prodotto che oggi, invece, ritenete “di punta”?
    Ad oggi, non possiamo non prendere in considerazione il Lison Classico DOCG. Parliamo dell’unica, seppur piccola in termini di superficie, DOCG da uve Tocai presente in Italia. Il Lison Classico è il vino che più ci lega ai nostri più importanti ricordi: il Tocai rappresenta per noi il massimo dell’espressione di tipicità che un’uva bianca può esprimere nel nostro territorio. Questo vitigno ha trovato le condizioni ideali nei nostri terreni tipicamente argillosi, caratterizzati da un particolare strato superficiale di carbonato di calcio detto “caranto”, donando uve capaci di produrre vini di grande eleganza e longevità. 
     
  • Parliamo di oggi: quanto si è ingrandita l’azienda dal giorno della sua nascita? Possiamo avere qualche numero?
    Oggi l’azienda possiede circa 60 ettari interamente vitati di proprietà tra Veneto e Friuli Venezia-Giulia, arrivando a produrre circa 500.000 bottiglie/anno, vendute nel mercato nazionale ed in 25 Paesi nel Mondo.
     
  • In questo momento: più tradizione o più innovazione?
    La filosofia Ai Galli ha sempre ricercato il perfetto equilibrio tra questi due fattori. Le tradizioni rappresentano tutto ciò che hanno permesso all’azienda di svilupparsi nel corso del tempo ed arrivare fino ad oggi. All’interno della nostra cantina di affinamento storica sono state ripristinate tutte le vasche in cemento originarie dell’epoca, che vengono oggi utilizzate per la fase di affinamento di tutti i nostri vini fermi. Allo stesso modo, tutte le innovazioni che possono portare a migliorare la qualità del lavoro nei vigneti ed in cantina devono essere prese in considerazione per potere diventare a loro volta in futuro delle nuove tradizioni.
     
  • Parlando invece del futuro: quale domani aspetterà l’azienda? C’è in programma qualche cambiamento o qualche nuovo processo evolutivo?
    Come ogni azienda lungimirante il nostro obiettivo primario è quello di crescere costantemente, attraverso lo sviluppo di 3 punti fondamentali: la sostenibilità dal punto di vista agricolo/agronomico, la costante ricerca di miglioramento del prodotto, e l’ampliamento della nostra rete vendita.
     
  • Avete in programma di creare nuovi prodotti?
    Attualmente il nostro portafoglio prodotti è molto ricco e variegato. Allo stesso tempo, porre l’attenzione sui trend e le richieste del mercato è un lavoro molto importante da attuare in maniera costante.
     
  • Avendo puntato su Spaghetti & Mandolino, quanto è importante per voi la vendita online, qual è stato il vostro rapporto in passato con questo canale di vendita e come lo vedete nel futuro?
    La vendita online non rappresenta più una novità, nemmeno per il nostro settore, pertanto dovrebbe essere presa in considerazione da tutte le aziende come una reale opportunità di diversificare i propri canali di vendita, arrivando in modo più rapido, diretto ed efficace al consumatore finale.
     
  • Valore: qual è stato, qual è oggi e quale sarà in futuro per la vostra azienda?
    Come già espresso, indubbiamente uno dei nostri valori fondamentale è il rispetto della tradizione, in tutte le sue forme. Questo non significa essere ancorati al passato, bensì sviluppare ed apportare nel lavoro quotidiano nuovi concetti ed innovazioni mantenendo un filo conduttore con il nostro passato. 
foto_piccola by S&M
 
Cabernet Franc Selezione Venezia DOC 2017 750ml
Veneto

Cabernet Franc Selezione Venezia DOC 2017 750ml

Ai Galli

8,20

Aggiungi al carrello
 
Lison Classico DOCG Ai Galli 2018 750 ml
Veneto

Lison Classico DOCG Ai Galli 2018 750 ml

Ai Galli

8,50

Aggiungi al carrello
 
Chardonnay Selezione Venezia DOC 2018 750ml
Veneto

Chardonnay Selezione Venezia DOC 2018 750ml

Ai Galli

9,50

Aggiungi al carrello



Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!