Attilio Scienza interview with Stevie, in Sardegna - part 2 - Travel Italy

Stevie Kim e il Professore tornano per la seconda parte di un altro episodio di "On the Road Edition" (disponibile qui e su Italian Wine Podcast) girato presso la cantina Sella & Mosca in Sardegna. Come sapete, stanno facendo una "Gita Scolastica" o "Gita sul campo" alla scoperta dell'isola, della sua cultura, del suo patrimonio, della sua cucina e, naturalmente, del suo vino. Il terzo giorno della gita si concentra sull'area di Sanluri e Cagliari, nella parte meridionale dell'isola.

Il video è in italiano con sottotitoli in inglese, ma potete sempre ascoltarlo in forma di podcast su Soundcloud visitando: www.italianwinepodcast.com   

L'argomento principale che Stevie e il Professore esplorano in questa sessione è la "viticoltura di precisione" e il ruolo emergente della tecnologia satellitare nella produzione di vino. Se tutto ciò suona piuttosto tecnico, non preoccupatevi: in realtà è un argomento davvero affascinante e Il Professore, con la sua competenza ed erudizione, può aiutarvi a comprenderlo.

Naturalmente, vengono fatte una o due deviazioni lungo il percorso, inclusa una breve lezione di etimologia greca, una sull’importanza dell'Ecomuseo della Vernaccia di Oristano, oltre a una rapida esplorazione delle migliori opportunità di pesca sull'isola.

Tornando "in tema", la conversazione si concentra sull'uva da vino caratteristica dell'isola, la Vernaccia di Oristano. Il Professore spiega come l'ossidazione possa incidere sulle caratteristiche sensoriali del vino e come la sua idoneità al trasporto marittimo lo abbia aiutato a conquistare i mercati di esportazione. Stevie e Il Prof sono persino d'accordo sul fatto che questo è un vino che entrambi potrebbero apprezzare! Infine, potete ascoltare i migliori consigli del professore per abbinare la Vernaccia di Oristano - si consiglia un formaggio forte e piccante nel caso ve lo stiate chiedendo!

Spostando l’attenzione sull’azienda Argiolas, il professore spiega come sia uno dei più importanti produttori di vino della Sardegna del Sud, con radici profonde e una lunga storia nell'isola. Fondata nel 1930, l'azienda di famiglia è oggi nelle mani della terza generazione della famiglia Argiolas. Rinomata per il Turriga rosso rubino intenso, vino che alcuni esperti considerano il miglior rosso della Sardegna e che ha sicuramente portato i riflettori sull’azienda Argiolas.

Agriolas è rinomata anche per l'innovazione e per l'utilizzo di tecniche agricole all'avanguardia, in particolare per l'utilizzo della "viticoltura di precisione".

Naturalmente, questo è uno dei tanti argomenti di cui Il Professore è un grande esperto, e spiega cos'è la viticoltura di precisione, come funziona e perché al momento non è ancora così diffusa in Italia.

Come spiega il professore, la "viticoltura di precisione" è una tecnica agricola di precisione utilizzata per ottimizzare le prestazioni del vigneto, in particolare massimizzando la resa e la qualità dell'uva riducendo al minimo gli impatti e i rischi ambientali. Utilizza la georeferenziazione satellitare per mappare la variabilità ambientale, che può aiutare il vigneto a funzionare in modo più sostenibile, il tutto controllato da un semplice cellulare.

Stevie interroga poi Il Professore sul lancio di questa tecnologia e sulla sua disponibilità per i produttori più piccoli. Considerata la dimensione media dei vigneti in Italia, che si aggira attorno al paio di ettari, Il Professore stima che siano pochi i produttori attualmente in grado di ricorrere a questa tecnologia. Ma con la corretta formazione, l'utilizzo di appaltatori specializzati e la collaborazione tra produttori attraverso le cooperative, i produttori più piccoli possono unire le proprie risorse per investire in questo tipo di tecnologia.

Quanto ai benefici, Il Professore spiega che la viticoltura di precisione non solo può aiutare i produttori a stabilire lo stato attuale della loro coltura, ma può anche consentire loro di prevedere, prepararsi e prevenire eventi futuri, come la diffusione di malattie e lo stress idrico.

On The Road Edition condotto da Stevie è una serie, parte del marchio Mamma Jumbo Shrimp, presente sia su YouTube che su Italian Wine Podcast. Oltre a questi, nella famiglia Mamma Jumbo Shrimp potete trovare anche una collana di libri, corsi sul vino e molto altro ancora - la verità è che amiamo il vino italiano ma non storceremo il naso di fronte ad altri vini! Potete scoprire di più su di noi tramite questo link: www.italianwinepodcast.com   

 

English Version

 

Stevie Kim and the Professore return for Part 2 of another "On the Road Edition" (found here and on the Italian Wine Podcast) filmed on location at the Sella & Mosca vinery in Sardinia. As you know, they are on a "Gita Scolastica" or "Field Trip" exploring the island, its culture, heritage, cuisine and, of course, its wine. Day three of the field trip, focuses on the area around Sanluri and the Cagliari in the southern part of the island. 

The video is in Italian with English Subtitles, but you can always listen to this in podcast form on Soundcloud by visiting: www.italianwinepodcast.com   

The main topic that Stevie and the Professore explore in this session is ‘precision viticulture’ and the emerging role of satellite technology in wine production. If that all sounds rather technical, don’t worry – it’s actually a really fascinating topic and one that the professore, with his trademark expertise and erudition, really helps us to understand. 

Of course, there are one or two tangents along the way, including a quick lesson in Greek etymology, explaining the significance of the island’s Ecomuseo del Vernaccia di Oristano, as well as a quick dive into the best fishing opportunities on the island.

Getting back ‘on-topic’, the conversation returns to the island’s signature wine grape, Vernaccia di Oristano. The Professore explains how oxidisation can have an impact on the sensory characteristics of the wine and how its suitability for maritime transportation helped it to conquer export markets. Stevie and the prof even agree that this is a wine that they could both enjoy!  Finally, listen out for the professore’s top tips for pairing with the Vernaccia di Oristano – a strong, spicy cheese in case you’re wondering!

Turning their attention to the Argiolas winery, the professore explains how it is one of the most important wine producers in southern Sardinia, with deep roots and a long history on the island. Founded in 1930, the family business is now in the hands of a third generation of the Argiolas family. Renowned for the intense ruby red Turriga, which some experts consider to be the best red wine in Sardinia, it’s certainly the one that put the Argiolas winery on the map. 

The Agriolas winery is also renowned for innovation and for its use of cutting-edge agricultural techniques, and in particular the use of ‘precision viticulture’. 

Of course, this is amongst the many topics on which the professore is a renowned expert, and he helpfully explains what precision viticulture is, how it works and why it’s not more widely used across Italy at the moment. 

As the professore explains, ‘precision viticulture’ is precision farming technique applied to optimize vineyard performance, in particular maximizing grape yield and quality while minimizing environmental impacts and risk. It uses satellite-based georeferencing to map environmental variability, which can help the vineyard to function in a more sustainable way, all controlled from a simple mobile phone. 

Stevie interrogates the professore on the roll out of this technology and its viability for smaller producers. With the average vineyard in Italy measuring only a couple of hectares, the professore estimates that only a handful of producers are currently able to use the technology. But with the correct training, the use of specialist contractors and collaboration between producers in the shape of cooperatives, smaller producers can pool their resources to invest in this kind of technology. 

As for the benefits, the professore explains that not only can precision viticulture help vineyards to establish the current state of their crop, it can also enable them to forecast and prepare for and prevent future events, such as the spread of disease and water stress.

On The Road Edition hosted by Stevie is a show both on YouTube and on the Italian Wine Podcast fall within the Mamma Jumbo Shrimp brand. Aside from these, the MammaJumboShrimp family is also a series of books, a wine school and so much more - but the truth is, we love Italian wine but we won't turn our nose up at other wines. To discover more about us, just go ahead and punch in www.italianwinepodcast.com   

foto_piccola by Stevie Kim
Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!

Spedizione gratuita in Italia sopra €39 Solo prodotti di produttori eccellenti