facebook pixel

Le Nostre Zuppe

Con il freddo non c'è nulla di meglio di una zuppa: calda, invitante, pronta all'utilizzo ma preparata secondo i canoni di antiche ricette con la stessa passione che potresti metterci tu! In questa sezione puoi trovare diverse zuppe pronte per riscaldare le tue serate invernali. Noi di Spaghetti e Mandolino abbiamo selezionato le migliori zuppe fresche di qualità, ti basterà solo trovare la tua preferita per avere a casa tua un gustoso momento di relax.

 

Come spediamo le Zuppe fresche

Nel nostro shop online trovi in vendita sapori e gusti ricercati e di qualità come quelli dell'Acquacotta Toscana o della Zuppa di Cavolo Nero. Ti garantiamo un confezionamento a norma che conserva tutte le caratteristiche e proprietà del prodotto, e una spedizione celere per permettervi di avere questi sapori in tavola in brevissimo tempo. Quindi, cosa aspetti? Ordina la tua zuppa preferita, arriverà a casa tua in un men che non si dica ed in condizioni perfette, come appena confezionata.

Zuppa di legumi

Le nostre zuppe di legumi sono fatte con ingredienti di altissima qualità e la loro comodità principale sta nel fatto che sono già pronte. Scoprile!

Scopri la nostra selezione

Zuppa di verdura

Sane, nutrienti, ricche di proprietà organolettiche: sono le zuppe di verdura. Le nostre sono fatte con ingredienti di altissima qualità! Dai un'occhiata!

Scopri la nostra selezione

7


Calda, sana ed invitante, non c'è niente di meglio di una bella zuppa per riscaldarsi dopo una giornata invernale passata fuori casa. Non solo: le verdure, si sa, fanno bene, e preparare o comprare delle buonissime zuppe fresche è un'abitudine salutare che tutti dovremmo avere, specialmente se si tratta di prodotti di qualità.

 

Differenza tra zuppa, minestra, minestrone e passato

Anche se nell'uso comune a volte si fa confusione tra questi termini, e se addirittura a volte ci sono piatti della tradizione che non rispettano queste definizioni, ci sono importanti differenze di preparazione tra questi quattro piatti.

 

Zuppa

La zuppa è una preparazione liquida ma piuttosto densa, dato che viene utilizzata poca parte liquida, all'interno della quale non si mettono mai riso o pasta. L'unica cosa che accompagna questo piatto è solitamente una bella porzione di pane o crostini da inzuppare.
Molto diffusa, è declinata varianti diverse a seconda della provenienza, ne sono un esempio in la soupe à l’oignon o la soupe de poisson francesi, o se andiamo a vedere sul nostro territorio, la toscana zuppa di cavoli neri e le classiche zuppe di legumi o fave preparate in Calabria e Sicilia.

 

Minestra

La minestra, più antica della zuppa, deve il suo nome al verbo "minestrare", che descriveva l'azione del capofamiglia, il cui compito era quello di servire questa pietanza in tavola. Alla base molto liquida, preparata sempre con verdure, si aggiungono solitamente cerali come riso, farro ed orzo, ma anche particolari tipi di pasta. Se in Lombardia si tende spesso a consumare minestre con aggiunta di riso, in Veneto ed in Emilia Romagna i più impiegati per questo scopo sono pasta e cappelletti. 

 

Minestrone

Il minestrone, relativamente giovane dato che si prepara da dopo la scoperta dell'America, si può definire una sorta di via di mezzo fra zuppa e minestra. Sembrerà strano, ma è nato in questo periodo proprio perché i prodotti importati dal nuovo continente, diventati poi ingredienti fondamentali, si prestavano particolarmente alla preparazione di questo piatto. Per questo, spesso e volentieri, un buon minestrone conterrà patate, mais e fagioli, che ne faranno un bel piatto ricco e nutriente. In molti minestroni si aggiungono anche cereali o pasta, così da farne un pasto ancora più completo.

 

Passato

La procedimento che si segue per preparare un passato è lo stesso usato per le zuppe fresche, con solo un passaggio i più. Quando abbiamo la base per una zuppa o una minestra, evitando di aggiungere pasta, legumi o cereali, non dobbiamo fare altro a parte frullare il tutto. Anche se al giorno d'oggi quest'operazione si fa in un batter d'occhio, una volta si passavano le verdure a mano, determinando la densità e la consistenza del passato in base alla grandezza delle maglie usate per prepararlo.

 

Zuppe fresche: un piatto non solo invernale

Nell'immaginario collettivo, se parliamo di zuppe fresche la prima cosa che viene in mente è l'inverno, il freddo delle temperature esterne ed il calore di questo pasto rinvigorente. Ma una buona zuppa, magari gustata più tiepida che calda, può essere una buona alternativa alla solita insalata o a piatti meno salutari. L'importante è scegliere verdure di stagione ed usare un po' l'immaginazione, una zuppa fresca può diventare il vostro pasto estivo, leggero, salutare e delizioso. Quindi, perché non gustare una crema di peperoni rossi o una vellutata di zucchine e carote durante la stagione calda, per poi ritornare ad assaporare le classiche zuppe fresche di lenticchie, di ceci o cipolle per portare un po' di tepore nelle grige serate invernali? 


La storia della zuppa

Il termine zuppa deriva dal gotico "suppa", risalente al XV-XVI secolo, che significa "fetta inzuppata". Questo termine è stato associato a questo piatto perché la fetta a cui ci si riferisce, era la fetta di pane raffermo che, depositata sul fondo del piatto, faceva da letto alle prime zuppe. Queste erano principalmente a base di ceci, lenticchie e fagioli ed in breve tempo diventarono anche molto diffuse. È probabilmente grazie a questa diffusione che la parola zuppa ha radice comune ed è molto simile in tutte le lingue europee. Le fette di pane usate durante il Medioevo per la preparazione delle zuppe erano lo scarto dei pasti dei nobili, che le usavano come delle specie di piatti, per poi donarle alla servitù, che ci versava sopra il composto di verdure. 
In ogni caso nel corso dei secoli la zuppa, sicuramente di origine popolare, è passata dall'essere un piatto estremamente semplice e riservato alle classi meno abbienti, al diventare un piatto rincuorante, buono e nutriente, un piatto che sa di casa nostra.

Insomma, se sei un amante delle zuppe fresche e vuoi provare ad assaggiare qualcosa di veramente genuino ed autentico, assaggia i nostri prodotti, ti sorprenderanno!

Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!