facebook pixel

Le Migliori Confetture e i Migliori Mieli

Inizia alla grande la tua giornata facendo il pieno di energie con fette biscottate e confetture genuine fatte con la migliore frutta appena colta. Morbide da spalmare sul pane e ideali per la preparazione di gustosissimi dolci.

Nel nostro shop online potrai trovare in vendita oltre 50 tra confetture e mieli, biologici o meno, tutti prodotti artigianali, come tradizione insegna. Puoi acquistarli per la tua famiglia oppure anche come regalo: dai un'occhiata al nostro catalogo!

Filtra la tua selezione

Bio
12
Prodotto biologico Confettura di fichi 40g - Il Mongetto

Il Mongetto


1,91

aggiungi


Prodotto biologico Confettura di zucca 40g - Il Mongetto

Il Mongetto


1,91

aggiungi


Prodotto biologico Confettura di peperoni 40g - Il Mongetto

Il Mongetto


1,91

aggiungi


Prodotto biologico Confettura di scalogno 40g - Il Mongetto

Il Mongetto


1,91

aggiungi


Prodotto biologico Marmellata di arance 40g - Il Mongetto

Il Mongetto


1,91

aggiungi


Prodotto biologico Marmellata di mandarini 40g - Il Mongetto
Prodotto biologico Miele Millefiori di Sicilia 250g - Apicoltura Giampiero Lombardo

Apicoltura Giampiero Lombardo


4,95

aggiungi


Prodotto biologico Miele millefiori BIO 250g - Apicoltura Fiore del Moso

Apicoltura Fiore del Moso


5,28

ACQUISTA



spedito dal produttore
Prodotto biologico Miele di tiglio BIO 250g - Apicoltura Fiore del Moso

Apicoltura Fiore del Moso


5,28

ACQUISTA



spedito dal produttore
Pagina 1 di 8Prodotti per pagina:
12345678

In tanti confondono il termine "marmellata" con "confettura". Esiste una differenza sostanziale tra i due termini: la marmellata, infatti, è fatta solo con agrumi, mentre la confettura è un prodotto derivato da tutti gli altri tipi di frutta (ed è quello che comunemente viene confuso proprio con la marmellata).

Alcuni accenni su come conservare questi prodotti. Marmellate e confetture vengono conservate, in genere, in vasetti di vetro sterilizzati, ma principalmente si conservano grazie alla elevata concentrazione di zucchero, che abbassa l'attività dell'acqua e dell'acidità, in genere sufficientemente bassa da inibire la crescita dei batteri. Per evitare la formazione di muffa, è bene non contaminare i vasetti con cucchiaini e coltelli sporchi (per esempio di briciole di pane), e consumare il prodotto aperto in tempi non troppo lunghi. Se si sviluppano muffe in superficie è bene gettare la marmellata o la confettura.

Marmellate e confetture, in generale, sono alimenti glucidici che hanno valori nutrizionali molto variabili: si va dalle 130 kcal alle 260 kcal per 100 g. Non necessariamente un prodotto con meno calorie sarà migliore: essendo un prodotto dolce, lo deve effettivamente essere. Una marmellata (o una confettura) con un tenore di zuccheri inferiore al 35% rischia di non essere sufficientemente dolce, e quindi di non assolvere alla sua naturale funzione di dolcificante. Per scegliere un prodotto che abbia ottime qualità organolettiche scegliete una confettura EXTRA, significa che al suo interno è presente almeno il 45% di frutta in polpa.

Come fare, poi, per scegliere un miele di qualità? Ci sono diverse tipologie di mieli: da quelli amari o salati a quelli scuri o chiari, solidi o liquidi, cremosi o granulosi. Ci sono poi mieli di nettare e mieli di melata, mieli uniflorali e mieli millefiori.

La prima regola da seguire per consumare un buon miele è quella di acquistare solo miele italiano. Un’attenta lettura dell’etichetta è un’azione fondamentale. La legge impone che il 100 % di ciò che finisce in vasetto debba essere un prodotto dell’alveare e non sono ammessi residui di sostanze chimiche (come gli antibiotici o farmaci con cui vengono trattate le api ecc.). Molti produttori si avvalgono della certificazione BIO, che è un’ulteriore conferma della qualità del loro prodotto. 

Per essere di fronte a un ottimo miele la colorazione dev’essere il più possibile omogenea e priva di stratificazioni o separazioni. Inoltre è da sfatare questo mito sul fatto che i migliori mieli devono essere liquidi: la cristallizzazione è un processo assolutamente naturale ed è segno di ottima qualità del miele. Esistono infatti solo tre tipologie di miele in cui non si verifica la cristallizzazione, ovvero: l’acacia (o robina), il castagno e il miele di melata.

Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!