facebook pixel

Come cuoce lo Spaghetto: tra storie di food e storie d’amore

Come cuoce lo Spaghetto: tra storie di food e storie d’amore
Dicono che gli italiani siano gli unici che riescono a parlare di cibo con grande serietà e slancio mentre sono a tavola, davanti a dei piatti sublimi; dicono che siamo l’unico popolo che, mentre pasteggia, organizza altre cene, altri pranzi, altre situazioni di convivio, in cui godere del piacere del food, e discorrere, ancora, di altro cibo davanti a altre portate. 
 
E, in effetti, Spaghetti&Mandolino è nato così: nella cucina di Bernardo, davanti a un piatto di gnocchi caserecci. Tra chiacchiere, antipasti, sogni e possibilità. È passato un anno dalla partenza: un anno di passioni e fatiche, di corse e risate, di scelte, di sorprese e di tanto tanto food. Adocchiato, corteggiato, selezionato con cura, maneggiato con impazienza, testato e finalmente approvato.  
 
Così, una sera di fine estate, due teste (calde per definizione) danno forma a un’idea: Spaghetti & Mandolino. Un’idea che unisce la passione per il web, per le novità e per l’e-commerce di Fabio De Vecchi, già CEO e co-founder di una web agency, e quella per il food e per le storie narrate con artigianalità di Bernardo, giornalista e “food-scouter”, scopritore di talenti che eccellono in umanità. Sì, perché dove l’efficienza della macchina tecnologica lascia spazio anche a mani sapienti e cuori coraggiosi, nascono le eccellenze. È questo il proposito del portale: scoprire quegli angoli di tipicità legati a personalità impavide e appassionate, con la voglia di offrire eccellenze sempre più ricercate. 
 

Cosa è cambiato in questo anno di spaghetti e mandolino?


Partiamo dalle ultime novità che abbiamo realizzato durante il mese di ottobre.
 
Anzitutto, il cambio di logo: una nuova veste, un simbolo che rappresenta al meglio l'identità del portale, realizzato da uno dei migliori designer del territorio: Stefano Torregrossa.
 
Più attenzione per l’esperienza di navigazione degli utenti: sono stati aggiunti i filtri alle categorie, rendendo ancora più facile trovare i nuovi prodotti.
 
Nuove scelte e nuove collaborazioni con le aziende che condividono con Spaghetti&Mandolino lo stesso spirito: le arance biologiche di Sicilia dell’azienda Cascio Carmela, i vini eccellenti delle Tenute Ugolini. E un nuovo filone che si apre con l’azienda Stoppato: tutto piacere del food con un occhio in più rivolto alla natura.
 
E ancora, gli eventi live: Bernardo è stato protagonista e maestro di cerimonie degli “Incontri di cacio” in Friuli, un evento curato da EIN Prosit. Il mondo dei formaggi visto attraverso gli occhi (e gustato attraverso i sapori) dei più caratteristici interpreti italiani. Un laboratorio di degustazione dei migliori formaggi presenti su Spaghetti&Mandolino, abbinati ai vini friulani.
 
Infine, continua sempre l’attività di scouting: da instancabili esploratori, curiosi del mondo del food, abbiamo visitato il Sana, salone internazionale del biologico e del naturale di Bologna, per scoprire nuovi prodotti da offrirvi.
 
Lo spaghetto cuoce, fino al punto ideale, per darvi un’esperienza sempre al dente. Per portare avanti il nostro viaggio nel mondo del food. Un sogno: insomma, una cosa seria. 
Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!