Solo prodotti di produttori eccellenti Oltre 900 recensioni positive
Spaghetti & Mandolino - home page / Il nostro magazine / Aglio orsino: non è aglio e non ruglia, cosa è?

Aglio orsino: non è aglio e non ruglia, cosa è?

L'aglio orsino (Allium ursinum) è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Alliaceae, simile all'aglio comune (Allium sativum) ma con caratteristiche e sapore distinti. È conosciuto anche con il nome di aglio selvatico, aglio delle balze o aglio dei boschi.
 

Ma da dove deriva il nome aglio orsino?

L’antologia ci propone due versioni. Potrebbe derivare dal fatto che la pianta viene spesso consumata dagli orsi durante la loro fase di risveglio dalla letargia invernale oppure potrebbe derivare dalla parola latina "ursus", che significa orso, e che potrebbe fare riferimento all'aspetto robusto e forte della pianta.
 

Luogo di origine e forma dell’aglio orsino

L'aglio orsino è una pianta originaria dell'Europa e dell'Asia occidentale e cresce spontaneamente nei boschi, nei prati e in zone umide. Viene raccolto tra marzo e maggio, quando le foglie sono tenere e aromatiche.
Le foglie dell'aglio orsino sono lunghe e strette, di colore verde intenso e hanno un aroma delicato ma penetrante, simile all'aglio ma meno intenso. I fiori sono bianchi, a forma di stella e si presentano in infiorescenze globulari.
 

Passiamo in cucina!

In cucina, l'aglio orsino viene utilizzato soprattutto per il suo sapore delicato e aromatico, che ricorda quello dell'aglio ma con un retrogusto più dolce. Le foglie possono essere consumate fresche in insalate, zuppe e piatti a base di uova, mentre i bulbi possono essere tritati e utilizzati come l'aglio comune, per insaporire vari piatti come sughi, salse, stufati e arrosti.
Inoltre, l'aglio orsino è spesso utilizzato per preparare il pesto selvatico, una variante del pesto genovese in cui si sostituisce la basilico con le foglie di aglio orsino.
 

 

Da non conoscerlo a diventare uno degli ingredienti preferiti il passo è breve!

Noi in Spaghetti & Mandolino ne ignoravamo l’esistenza fino ad un paio di anni fa, poi abbiamo scoperto prima il pesto che è diventato il must di molti aperitivi e poi anche il formaggio affinato nelle foglie di aglio orsino, un formaggio delicato ma con un retrogusto che quelli bravi definirebbero “interessante”!

S&M  - autoreS&M
Abbiamo parlato di
Ti potrebbe anche interessare

Ti consigliamo di gustare

 
Salsa di Aglio Orsino 90g
I vasetti di Riccardo
6,30
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Pesto di Pistacchio Siciliano 180g
Antica Bottega Siciliana
11,50
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Capperi al sale marino 200g
Kattibuale
5,30
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Pappa al Pomodoro 340g
Le Delizie del Cupin
6,00
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Genovese Vegetariana 190g
Cooperativa Agricola Ruggiero
10,00
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Bruschetta alle Zucchine BIO
SalemiPina
4,20
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Pesto Rosso Siciliano BIO 190g
SalemiPina
8,20
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello
 
Pacchetella pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP 520g
Sapori Vesuviani
6,90
Maggiori informazioni
Aggiungi al carrello



Ricevi il nostro kit di benvenuto

Iscriviti per ricevere l'e-book contenente le ispirazioni estive dei nostri ambasciatori e scoprire di più su Spaghetti & Mandolino, sulla filosofia e sui prodotti e produttori che potrai portare sulla tua tavola (ah, nel mezzo c'è anche un coupon sconto).