facebook pixel

La cantina ideale : idee e consigli per la cantina dei sogni

La cantina ideale : idee e consigli per la cantina dei sogni

Si sente spesso dire da appassionati e intenditori “ho un Barolo di trent’anni”o “stasera con gli amici apro un Amarone di quindici anni” oppure “ho un Verticale di Soave del 1990”.

Ma come si fa a bere vini così vecchi? Molti se lo domanderanno. Altri, sorridendo, diranno che ci sono persone “invasate” che esagerano. Eppure si può e vi garantiamo, da appassionati, che le emozioni più grandi si ottengono quando un vino riesce ad affinare bene in bottiglia.

Per ottenere buoni risultati non ci dobbiamo affidare solo alla bontà del prodotto, anzi: la cosa più importante è avere la cantina ideale! Quanti dicono, “questo vino lo bevo tra dieci anni” oppure “è una bottiglia che mi è costata l’occhio della testa ma la tengo per il matrimonio di mia figlia…”?
Ebbene lo si può dire in determinati casi. Se il tuo sogno è avere una piccola cantina tutta tua, continua a leggere l'articolo. La cantina ideale non è un'utopia!


La cantina ideale: idee e consigli per la cantina ideale

Per quanto la disposizione della cantina sia più che altro una cosa soggettiva, subordinata al gusto personale del padrone di casa, esistono dei principi base che devono assolutamente essere rispettati per fare in modo di conservare i vini in condizioni ottimali. Il luogo scelto deve essere areato, protetto, immerso nell'oscurità e pulito, oltre che silenzioso. 


L'umidità

Lo sapete che nella maggior parte dei casi le cantine hanno valori sbagliati per questo parametro? Si tratta invece del parametro da tenere più sotto controllo se si vuole la cantina dei sogni
Si tratta di uno dei fattori determinanti per il buon affinamento del vino: l'igrometro, strumento per misurare il grado di umidità in una stanza, deve aggirarsi tra il 70 e l'80%, meglio ancora se più vicino all'80%. Se è minore c’è il rischio che il tappo secchi in superficie e per osmosi assorba il liquido dalla bottiglia. 
Se il vino arriva all’esterno si ossida per la presenza dell’ossigeno e si può rovinare il contenuto, oltre a diminuire la quantità. Logicamente, la bottiglia la consideriamo sempre e comunque stesa, in orizzontale.


Temperatura

È un valore altrettanto determinante e da mantenere costante durante l'anno, poiché si tratta di un parametro che sollecita molto le particelle vive del vino. Sbalzi di temperatura troppo bruschi sono negativi per l’invecchiamento. Di solito la temperatura della cantina ideale dovrebbe mantenersi il più possibile intorno ai 10 – 14°C. Quindi attenzione ai sottoscala, attenzione ai garage. Attenzione anche alle scaffalature casalinghe nei salotti. Se c’è troppo caldo il vino evolve molto in fretta, fermentando. 


Luce e odori

Come abbiamo già detto, la cantina ideale deve essere buia. La luce è infatti una forma di energia e può accelerare il processo di invecchiamendo, rendendo difficile da monitorare il processo di invecchiamento del vino. Inoltre, attenzione anche agli odori forti: il vino assorbe molto rapidamente gli odori e, se volete evitare di sentire odori sgradevoli durante la degustazione, è bene conservare le bottiglie in un luogo pulito e dall'odore "neutrale".


Cantina ideale: come disporre le bottiglie

Passiamo ora a parlare della disposizione dei vini. Come abbiamo detto, la disposizione segue i gusti del proprietario, ma anche in questo caso ci sono delle piccole regole che è il caso di considerare. 
Innanzitutto, il posto deve essere tranquillissimo e le bottiglie devono stare ben ferme, senza essere esposte a scosse o vibrazioni. In ambienti non totalmente isolati, gli scaffali in legno possono aiutare, avendo questo materiale proprietà pneumatiche e fonoassorbenti.

In caso contrario, vanno bene scaffali di qualsiasi materiale. Di solito le bottiglie di vini spumanti e frizzanti devono stare in posizione orizzontale, in basso. Quelle di vini fermi sempre sdraiate. Tutte le bottiglie vengono stese con l'etichetta verso l'alto, in modo da leggere facilmente il nome del vino nel caso in cui lo si stia cercando.
Per quanto riguarda il pavimento della vostra cantina ideale, evitare il cemento o la terra battuta, perché sono quelli che risentono di più di ristagni di acqua e quindi di infiltrazioni di umidità.
Meglio pavimenti con ghiaino in superficie, che ha la funzione di contenere i fenomeni di ristagno.

Dunque? Cosa aspetti per costruire la tua cantina ideale? Per comiciare, dà un'occhiata alla nostrra  selezione di vini. Sullo shop di Spaghetti&Mandolino puoi trovare vini gustosissimi e pregiati. Provare per credere!

 

Prodotto biologico Puntamora Rosso Vivace 750ml - Tenuta Pederzana

Tenuta Pederzana


Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC -

11,16

ACQUISTA

Prodotto biologico Müller Thurgau - Tenuta Klaus Lentsch

Tenuta Klaus Lentsch


Alto Adige Valle Isarco Muller Thurgau DOC -

9,61

Prodotto biologico Aliseo 750ml - Azienda Agricola Reale

Azienda Agricola Reale


Tramonti Costa d’Amalfi DOC -

24,01

ACQUISTA

Prodotto biologico Roncha IGT 750ml - Azienda Agricola Fattori

Azienda Agricola Fattori


12,08

Prodotto biologico Maremma Toscana IGT Podere San Cristoforo - Podere San Cristoforo

Podere San Cristoforo


27,45

ACQUISTA

Prodotto biologico Lugana DOP Fabio Contato 2013 - Cà Maiol

Cà Maiol


24,89

Prodotto biologico Lugana DOP Spumante Brut Metodo Classico - Cà Maiol

Cà Maiol


Lugana DOC -

16,34

Prodotto biologico Recioto Classico della Valpolicella DOCG 2011

Speri Viticoltori


Recioto della Valpolicella DOCG -

35,69




Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!