facebook pixel

Broccolo, squisito e prezioso per la salute

Broccolo, squisito e prezioso per la salute

Broccolo, una verdura crucifera sana e gustosa: con questo piccolo dono della natura possiamo preparare tante ricette sane e gustose, e prenderci cura della nostra salute grazie alle sue proprietà.


Broccolo: quali sono le origini?

Il broccolo è originario della zona compresa tra Grecia, Turchia, la Siria e l’isola di Cipro. Da quell’area fu portato in Italia all’epoca dei Romani, e da allora questa preziosa verdura crucifera è stata apprezzata e preparata per cucinare ottimi primi piatti e gustosi contorni.

Le principali coltivazioni in Italia si trovano in Puglia, Campania, Lazio e Marche, e ne esistono alcune varianti locali come quella dei broccoletti, principalmente diffusi al sud.


Broccolo proprietà: perché fa bene?

Il broccolo contiene numerosi nutrienti molto importanti per il nostro benessere. Il sulforafano in esso contenuto è importante per contrastare il processo d’invecchiamento, mantenendo le cellule giovani e funzionali.

È un ortaggio ricco di vitamina C, calcio e selenio; quest’ultimo in particolare presenta proprietà antitumorali, tali da rendere il broccolo un vero toccasana per la salute. Sono anche fonte di vitamina K, potassio e magnesio, preziosi per l’organismo. Contribuiscono a migliorare la salute dei denti e delle ossa e aiutano a prevenire il diabete.

I broccoli sono squisiti per creare un primo piatto delizioso: la pasta con i broccoli è un caposaldo della cucina italiana!

»GUARDA LE NOSTRE TIPOLOGIE DI PASTA«


Broccolo cottura: c’è un metodo ideale?

Sicuramente la cottura migliore del broccolo è quella al vapore, considerata la base per preparare altre ricette. Il broccolo può essere lessato o cotto al vapore, per poi essere spadellato unito ad altri sapori.

Uno degli abbinamenti migliori è senza dubbio quello con la pasta, semplicissima da preparare. Saltate in padella i broccoli con un po' di olio, sale, pepe e peperoncino piccante. A cottura ultimata unite la pasta, e consumatela subito. È squisita!


Broccolo al vapore, la base ideale per le ricette

Il broccolo al vapore è perfetto per creare tanti piatti diversi. Non per niente, il cavolo broccolo può essere utilizzato sia come condimento che come contorno, in abbinamento a piatti di carne in particolare.

Il gusto deciso del broccolo può essere facilmente abbinato ad altri sapori, senza coprirli; provateli aggiungendo delle noci sbriciolate, dei pinoli o del peperoncino, l’abbinamento ideale. La pasta inoltre può essere arricchita con una spolverata di formaggio dal sapore deciso, come un formaggio grana padano grattugiato. Squisito davvero!


Come cucinare il broccolo?

Il broccolo è squisito come protagonista del piatto. A riguardo, suggeriamo i broccoli verdi BIO di Gusta BIO, sani e ovviamente biologici, per avere la garanzia di portare a tavola un prodotto sano, naturale e anche biologico.

Senza dubbio l’occhio alla naturalità degli ingredienti aiuta anche ad avere un prodotto più ricco di gusto, di qualità eccellente, dal sapore deciso. Ecco perché è sempre un’ottima scelta acquistare i prodotti BIO come questi broccoli!


Il broccolo può essere consumato crudo?

Certo che sì: i broccoli sono spesso protagonisti di tante ricette invernali come quella dell’insalata con i broccoli crudi, mantenendo intatti il sapore e tutte le proprietà benefiche.

Un piatto perfetto per alzare le nostre difese immunitarie in inverno è l’insalata di broccoli crudi e arance, una vera riserva di vitamine per il nostro organismo! Fate marinare i broccoli nel succo delle arance per renderli più leggeri e gustosi. Sbucciate il tronco del broccolo scartando le bucce e la parte terminale del gambo, dividete a metà e condite con aceto balsamico, nocciole, sale e olio evo. Aggiungete le arance a spicchi e la vostra insalata invernale è pronta.

»GUARDA LA NOSTRA SELEZIONE DI OLI E ACETI«


Broccolo ricette: ecco i nostri consigli

Ci sono tante ricette per preparare i broccoli in modo sano e gustoso, come broccolo e pancetta, broccolo gratinato, oppure pasta broccolo e tonno. Vediamo le ricette!

Per preparare broccolo e pancetta come contorno procuratevi broccoli da lessare, pancetta affumicata a cubetti, olio e sale quanto basta. Lessate i broccoli per una ventina di minuti. Staccate le cimette e tagliateli a metà. Fate scaldare l’olio in padella, unite la pancetta affumicata a cubetti e lasciatela insaporire per qualche minuto. Aggiungete i broccoli e mescolate tutto per amalgamare i sapori. Servite ben caldo, e se volete potete aggiungere del parmigiano grattugiato per arricchirne il sapore.

Per preparare il broccolo gratinato vi serviranno i broccoli, pangrattato, parmigiano, olio, sale e pepe quanto basta. Fate bollire i broccoli in acqua salata. Cuocete per circa venti minuti. Scolateli e fateli intiepidire. Metteteli in una teglia da forno condendoli con olio, sale, pepe, pangrattato e del parmigiano grattugiato. Terminate la copertura con il pangrattato, il parmigiano grattugiato e un filo d’olio. Infornate a 180 gradi per circa venti minuti. Il vostro piatto sarà gustoso, gratinato e filante. Buon appetito!

Pasta broccolo e tonno
, un primo piatto sfizioso che piace proprio a tutti. Ecco come si prepara. Innanzitutto, procuratevi pasta corta come i maccheroni, tonno in scatola, broccoli, cipolla, aglio, olio, parmigiano grattugiato, peperoncino, sale e pepe quanto basta. Tagliate i broccoli e cuocete in padella con la cipolla, l’aglio e il peperoncino. Fate saltare nell’olio già caldo. Portate la pasta a cottura in abbondante acqua salata. Scolatela e versatela nel condimento. Aggiungete il parmigiano, mescolate per qualche minuto e servite ben caldo.

Broccolo, squisito ortaggio perfetto per tante idee in cucina, da gustare con i nostri consigli. Buon appetito!

Antonella Iannò



Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!