facebook pixel

Estate pazza o futuro tropicale? Il futuro della frutta e verdura…

Estate pazza o futuro tropicale? Il futuro della frutta e verdura…

Scriviamo questo articolo per far capire quanto oggi sia diventato difficile produrre frutta e verdura. Non tanto per una questione di tecniche colturali o altro… si tratta di una rivoluzione in atto che non ammette più sottovalutazioni e soprattutto ci deve vedere pronti anche per quanto riguarda le nostre abitudini.

Come Spaghetti & Mandolino abbiamo deciso di avviare una importante azione di ricerca e vendita di prodotti di eccellenza provenienti da piccoli produttori sparsi in giro per il nostro Belpaese.

Abbiamo ottenuto una bellissima risposta e l’idea si sta concretizzando. Cioè quella di offrire la possibilità a chiunque di portarsi a casa frutta e verdure fresche, maturate in pianta, di tipologie molto particolari che non si trovano facilmente nei supermercati, ormai omologati ad un mercato internazionale che tende a standardizzare piuttosto che a diversificare e ricercare.

Ed ecco le ciliegie di Illasi, il Ramassìn della Valle Varaita, le Pesche gialle di Pescantina e da oggi anche le patate della Lessinia. Ma molte altre sorprese arriveranno a breve.

Purtroppo però abbiamo dovuto fare i conti con un’estate a dir poco atipica. Temperature tropicali hanno condizionato non poco la produzione e la raccolta. Per questo motivo, albicocche e pesche sono maturate tutte nella stessa settimana e le abbiamo perse solo dopo qualche giorno dalla uscita online.
Stessa cosa con i mirtilli che sono già finiti e se ci sono hanno perso tutto il loro turgore e la loro piacevolezza. Praticamente cotti in pianta.

Insomma ci siamo resi conto che qualcosa è cambiato e i nostri produttori ci hanno confermato che anche loro sono rimasti spiazzati e danneggiati per queste temperature.
Per fortuna che la maggior parte della frutta e verdura provengono da territori al di sopra dei 500 mt… questo ci permette ancor oggi di avere verdure croccanti e buone…

Quello che affermano gli esperti è un innalzamento della temperatura costante negli ultimi 20 anni in Italia e questo trend non si arresterà purtroppo.
Ecco perché se vogliamo frutta e verdura fresca e di stagione ormai anche il tempo della raccolta si è drasticamente accorciato!

Buono a sapersi per il prossimo anno… sperando che i vari colonnelli del meteo possano non avere ragione del tutto.



Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!


Caro amante del Tipico,
Spaghetti&Mandolino va in vacanza! Saremo chiusi dal 10 al 25 agosto ma non preoccuparti perché puoi continuare ad acquistare. Se acquisti durante il periodo di chiusura il tuo ordine verrà però evaso a partire da lunedì 26 agosto.
Ti avvisiamo inoltre che gli ordini effettuati da oggi in poi potrebbero subire dei ritardi nella consegna e che le ultime spedizioni saranno effettuate, per tutta Italia, martedì 6 agosto.
Buone Vacanze dallo staff di Spaghetti&Mandolino!