fb
Bonat: scopri i prodotti

Bonat

La famiglia Bonati è il cuore pulsante dell'Azienda Agricola Bonat, che nella Food Valley parmense produce uno strepitoso Parmigiano Reggiano pluripremiato. Da 4 generazioni la famiglia Bonati coltiva e alleva: oggi sono Giorgio e il figlio Gianluca che portano avanti la tradizione di famiglia con l'amore e la passione che contraddistingue il loro lavoro e l'alta qualità dei loro formaggi. L'azienda lavora a ciclo completo, occupandosi sia del nutrimento del bestiame, che degli ingredienti che costituiranno le forme di Parmigiano, che della trasformazione, della stagionatura e la vendita. Ogni prodotto è seguito al minimo dettaglio con precisione e scrupolo in modo da garantire una tracciabilità perfetta.


Come nasce il Parmigiano Reggiano Bonat

L'Azienda Agricola Bonat oggi possiede circa 100 mucche che producono il latte di altissima qualità. La qualità del latte è dovuta all'alimentazione assolutamente naturale del bestiame, che si nutre con un fieno stabile centenaro prodotto nei campi di famiglia che contiene erbe ed essenze oggi introvabili nei prati di semina più recenti. La particolare ricchezza nutritiva di questo fieno conferisce al latte, e quindi al formaggio, alcuni aromi esclusivi. Il resto dell'alimentazione è costituito da miscele di cereali, mais, orzo e soia. Tutto il ciclo di lavorazione è rigorosamente artigianale.
Ecco quindi che questo straordinario latte viene trasformato in Parmigiano Reggiano nel caseificio, che viene fatto poi stagionare in magazzini di stagionatura. Una volta raggiunta una stagionatura di 2 anni viene riqualificato da esperti del Consorzio di Tutela e solo le forme eccezionali e di corretta maturazione vengono marchiate con il secondo marchio "Extra". Solo il meglio del meglio, a questo punto, raggiunge i 3 o addirittura i 5 o i 10 anni di stagionatura.


Lunga stagionatura: una scelta premiata

La scelta della famiglia Bonati di puntare su lunghe stagionature del formaggio ha portato i suoi frutti ed è stata premiata, facendolo diventare un Parmigiano dalle qualità straordinarie riconosciute da molti organismi, associazioni, chef e concorsi sia italiani che internazionali. Bonat ha portato a casa numerosissimi premi: la Guida "Formaggi d'Italia" del Gambero Rosso ha assegnato il premio "Tre Spicchi di Cacio" al 3 anni e il premio "Fuoriclasse" al 7 anni; l'Accademia ALMA Cucina diretta dallo chef Gualtiero Marchesi, ha assegnato la medaglia d'oro ALMA CASEUS 2012 allo stagionato 28 mesi; l'Associazione Cuochi Alta Etruria ha premiato per diversi anni consecutivi il caseificio con la medaglia d'oro "Primo Assoluto" al concorso Gran Crudi in Italia.

Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!