Franciacorta Belon: scopri i prodotti

Franciacorta Belon

Franciacorta Belon è un’azienda vinicola che con la sua etichetta Bèlon du Bèlon ti offre i vini più pregiati di Franciacorta.


Franciacorta Belon: un’esperienza sensoriale tramandata in generazioni

L’etichetta Bèlon du Bèlon nasce nel 2009, fortemente voluta da Paolo Perin che dopo due generazioni di attenti selezionatori di vini decide di produrre un vino capace di interpretare il terroir con le migliori caratteristiche, le uve più ricercate e le più sofisticate tecniche di lavorazione. Vuole continuare la strada imboccata anni prima dal padre Umberto, perché il mondo dei vini fa parte del suo vissuto e Bèlon du Bèlon è il prodotto e la meta di questa strada e l’espressione della sua passione per il vino.

Un amore che si traduce nella ricerca della resa migliore delle singole uve, in costante evoluzione e trasformazione, e nella meticolosa cura delle lavorazioni per portare dentro ad ogni singola bottiglia il piacere di un’esperienza che si tramanda.

L’azienda Franciacorta Belon con la sua etichetta Bèlon du Bèlon esprime eccellenza. Infatti, Bèlon è la migliore ostrica del mondo, la varietà piatta che viene affinata e raccolta nell’estuario del fiume Bèlon, nella parte occidentale della Bretagna. Le bollicine Bèlon du Bèlon sono semplicemente la perla dell’ostrica più pregiata, la quintessenza del Franciacorta.

Nulla di più appropriato può definire la consistenza e la qualità di vini che affascinano per il loro perlage fine e persistente. Migliaia di piccole bollicine in risalita prendono vita nei calici di Bèlon du Bèlon, proprio come delicate e preziose “collane di perle”, vivaci suggestioni per evocare ad ogni brindisi atmosfere magiche ed effervescenti.
 

Vini Belon du Belon: bollicine di Franciacorta

Le Bollicine Franciacorta Bèlon, nascono in località Erbusco in provincia di Brescia, sotto lo sguardo attento dell’Enologo Cesare Ferrari, un vero e proprio esperto di metodo classico che ha dedicato un’intera vita in terra di Franciacorta. Questo metodo unico ed esclusivo permette di ottenere i risultati più preziosi.

I vigneti si ergono sulle colline di Fantecolo a Provaglio d’Iseo, nel territorio di Franciacorta. Uve pregiate tanto da diventare DOCG, punto di riferimento per la produzione di Metodo Classico, la cui caratteristica principale è la rifermentazione in bottiglia.

Bèlon du Bèlon utilizza questo metodo per ottenere i migliori risultati ma il segreto è nella cura delle uve, nel suo meticoloso lavaggio prima della pigiatura per ottenere un vino in purezza.

La fermentazione del mosto avviene in piccole botti di rovere francese e parte in vasche d’acciaio. Nella fase di imbottigliamento viene aggiunto il liqueur de tirage, contenente vino, lieviti selezionati e sostanze minerali. I lieviti trasformeranno gli zuccheri in anidride carbonica dando vita alla presa di spuma, ovvero l’effervescenza tipica dello spumante. Il processo comprende inoltre la delicata fase del remouage, in modo di eliminare il sedimento facendolo confluire verso il collo della bottiglia. Dopo l’eliminazione viene fatto, con il cosiddetto liqueur d’expedition, una miscela segreta da cui dipendono molte delle caratteristiche che rendono unici i vini Bèlon du Bèlon. E dopo tre anni di paziente attesa l’estratto d’uva diventa una pregiata bollicina Franciacorta.

Le cantine tecnologiche dove riposano le uve sono sotto l’assidua sorveglianza di Paolo Perin che ne segue tutte le trasformazioni e i trattamenti osservando rigorosamente tutte le regole del consorzio della tutela del Franciacorta anche se stanno studiando un ambiente ideale per diventare autonomi investendo per migliorare ancora il prodotto.

Questo meticolosa e attenta lavorazione ci porta ad avere degli eccellenti vini che racchiudono le caratteristiche di un territorio, sapori unici e sinonimo di qualità. Vini riconosciuti e premiati anche dagli Award di The Wine Hunter.

Le nostre promesse