VentiVenti: scopri i prodotti

VentiVenti

La cantina Ventiventi è un progetto ambizioso che unisce la passione per il territorio e la seduzione dell’economia sostenibile e della natura.


VentiVenti: connubio tra tradizione ed innovazione

Quando l’enologia e la passione per il territorio incontra la seduzione dell’economia sostenibile e della natura, nascono progetti straordinari. Una famiglia, imprenditori da generazioni con il forte desiderio di dar vita ad un progetto ambizioso. È il caso di Ventiventi, cantina che si trova nel comune modenese di Medolla.

La scelta del nome si deve all’anno nel quale la struttura innovativa di questa azienda vinicola sarà completata e si inizierà con la piena operatività della già Società Agricola Il Borghetto di Razzaboni.

La tradizione enologica di questo territorio, che prevede la coltivazione di vitigni locali come Sorbara, Salamino di Santa Croce, Pignoletto e Ancellotta è integrata da uve più internazionali come il Pinot Bianco e il Cabernet Sauvignon.

La cantina Ventiventi si estende su una superficie totale di 45 ettari di cui 18 vitati e altri 11 in corso di messa a dimora. Un impegno che riguarda l’intera famiglia Razzaboni: Vittorio, padre e capostipite, insieme ai tre figli maschi Riccardo, Andrea e Tommaso.

Un vero e proprio affare di famiglia la cui filosofia coniuga elementi tradizionali e ricerca della modernità. E su quest’ultimo punto, l’attenzione alla natura e al rispetto dell’ambiente sono poste in essere attraverso un moderno impianto fotovoltaico che garantisce la quasi totale autosufficienza della produzione, dai macchinari ai trattamenti.


Ventiventi: nuova espressione del vino emiliano

Il mancato utilizzo di prodotti chimici, l’uso di macchine moderne e il buon senso si ritrovano nei vini che l’azienda produce: i vini tradizionali Rosato, Pignoletto DOC, Lambrusco Salamino di Santa Croce e i tre spumanti Rosé, Brut e Pas Dosé.

Inoltre, per la cantina Ventiventi il biologico è la condizione necessaria per produrre vini d’eccellenza, sani, privi di difetti.

L’azienda, infatti, è stata progettata e realizzata con l’unico obiettivo di ottenere un prodotto di qualità attraverso il massimo rispetto delle piante e del territorio, affidando il loro lavoro all’equilibrio della natura: suoli profondi, scarsi di calcare, ma ricchi di argilla. Questo permette ai vini firmati Ventiventi di essere longevi , con pigmentazioni molto intense e dalle sensazioni olfattive complesse.

La cantina Ventiventi sfrutta tutto ciò che la tecnologia ha da offrire per conservare la qualità della materia prima che arriva dai loro vigneti, utilizzando metodi innovativi e un prolungato affinamento sui lieviti. Il risultato è un prodotto strutturato e con una percentuale di solfiti ridotta.

Concretezza, forza, tradizioni, sacrificio e motivazione hanno contribuito alla creazione di eccellenti vini, riconosciuti e premiati anche dagli Awards di The Wine Hunter.

Le nostre promesse