Vecchie Terre Di Montefili: scopri i prodotti

Vecchie Terre Di Montefili

Vecchie Terre di Montefili è una classica azienda vinicola toscana che produce i migliori vini del Chianti Classico che esprimono un forte legame con il territorio e la natura, mantenendo da oltre trent'anni altissimi livelli di qualità e di raffinatezza.


Vecchie Terre di Montefili: purezza e passione del Chianti Classico

Vecchie Terre di Montefili si trova a Panzano, nel cuore della Toscana e del Chianti Classico, nella vocata Conca d'Oro. La tenuta, antecedente al 1200, prima di appartenere all'Abbazia di Passignano, vanta un passato prestigioso ma assai burrascoso, tra passaggi di proprietà, guerre e distruzioni parziali.

Dal 1979 appartiene alla famiglia Acuti che con mano estremamente ispirata ha riportato alla luce le grandi potenzialità di questi territori. Nel 2000 viene fondato il primo distretto biologico d'Italia, sotto la supervisione dell'Associazione dei produttori di vino di Panzano in Chianti. Questa utopia sostenibile e biologica nelle colline toscane rappresenta una responsabilità verso la terra, verso le piante e verso gli amanti del vino in tutto il mondo.

Nel settembre 2015, Vecchie Terre di Montefili ha passato le mani agli investitori americani Nicola Marzovilla, Frank Bynum e Tom Peck Jr.: tre italofili, in parti uguali, curiosi, audaci e coscienziosi. Montefili aveva tutto quello che cercava e anche di più: il terroir, il senso di appartenenza, la buona uva e, meglio ancora, un luogo puro di cui innamorarsi, un posto dove volevano semplicemente stare.

Con progetti ambiziosi per preservare la santità di questa terra, proiettandola nel futuro come una fenice che sorge nella zona del Chianti Classico, i tre hanno impiegato il talento di una giovane pioniera enologa: Serena Gusmeri, ossessionata dal Sangiovese e dalla sostenibilità.


Vecchie Terre di Montefili: vini dalla grande personalità

Vecchie Terre di Montefili si trova su una piccola collina poco più di 1.500 piedi sulle colline del Chianti Classico, una posizione geologicamente unica, con tre lingue di terra che convergono: una da Panzano, una da Montefioralle e una da Sicelle. Questa caratteristica permette di avere tre terreni distinti, rendendo ogni vigneto unico, grazie all’esposizione e all’età delle viti.
I vini Montefili descrivono la terra, non la mano che li ha creati, trasmettendo l'importanza del Sangiovese e tutte le sue gloriose sfumature.

Il terreno si distingue per un suolo ricco di sassi, galestro e calcare che risulta particolarmente favorevole alla produzione di vini dalla forte personalità, intensi e longevi.

Vecchie Terre di Montefili prende ogni decisione nei vigneti e in cantina nel pieno rispetto e sostenibilità dell'ambiente e per la salute dei vigneti, coltivati biologicamente. La vinificazione non segue una ricetta e ogni annata è un viaggio di pura scoperta, dettato dalle sue condizioni.

Il lavoro in cantina è rigoroso e tradizionale, prevede esclusivamente l'utilizzo di botti e tonneau per valorizzare al massimo il terreno ed il vitigno.


I vini firmati Vecchie Terre di Montefili sono una lettera d'amore alla terra del Chianti: ascoltando le sue esigenze e testimoniando ciò che vuole esprimere, con l'obiettivo di rendere Montefili migliore ogni anno.

Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!