Solo prodotti di produttori eccellenti Oltre 900 recensioni positive
Spaghetti & Mandolino - home page / Vini, birre e spirits / Vini rossi

biologico Montepulciano d'Abruzzo DOP "Primamadre" 2014 - La Quercia

    Vini La Quercia     Prodotto tipico AbruzzoAbruzzo

10,00 per 750ml

Avverti quando disponibile

Aggiungi ai preferiti


Consegna in: 2 - 4 giorni
Disponibilità: in arrivo
Denominazione: Montepulciano d’Abruzzo DOP
Annata: 2014
Tabella ingredienti / Allergeni: Solfiti superiori a 10 mg/L
  • Una storia da raccontare!
  • Spettacolare con gli amici!
  • Figo da regalare!



Più infoMeno info

Montepulciano d'Abruzzo DOP "Primamadre" 2014 - La Quercia

Il Primamadre Montepulciano d'Abruzzo DOP di Vini La Quercia è un rosso elegante, dal corpo importnate che emana profumi emozionanti.

Uva: Montepulciano 100 %.
Zona di produzione: Morro d' Oro, Teramo.
Altitudine: 210 m s.l.m.
Terreni: medio impasto.
Vigneto: filare, guyot semplice.
Vendemmia: raccolta a mano, ultima decade di Ottobre previa selezione uve in vigneto.
Vinificazione: Dopo la diraspapigiatura, il pigiato viene trasportato in vasche di cemento vetrificato. La fermentazione avviene a contatto con le bucce ad una temperatura di 30 °C, non oltre, per favorire l’estrazione. Durante la fermentazione e dopo, per circa dieci giorni, si procede con la movimentazione della massa che favorisce il contatto liquido (mosto/vino) solido (bucce). Questo amplia e definisce la struttura del vino finito, che si intensifica con la maturazione prima in acciaio, dopo in tonneaux per circa sei-otto mesi e l’affinamento in bottiglia per circa sei mesi.
Grado alcolico: 14% vol
Prima annata di produzione: 2006.
L’etichetta: fin dai tempi più remoti, la quercia fu considerata un albero sacro e da oracolare. Il suo culto risale alla preistoria delle civiltà romane, greche e celtiche. Albero preferito dagli Dei e dagli uomini tanto che conservare un truciolo di questo legno si pensava preservasse dalle disgrazie. Questa credenza giunge fino ad un recente nostro passato, quando in Abruzzo si coglievano foglie di quercia su cui era caduto un fulmine per affidarle alle povere reclute in partenza per la guerra. Si pensava che grazie a questo talismano, i soldati non potessero essere colpiti dalle pallottole e questo in base alla convinzione che dove il fulmine è caduto una volta non cadrà più.

Montepulciano d'Abruzzo DOP "Primamadre" 2014 - La Quercia: come viene prodotto

Vini La Quercia, Abruzzo

INGREDIENTI Montepulciano d'Abruzzo DOP "Primamadre" 2014 - La Quercia

Valori nutrizionali

Montepulciano d'Abruzzo DOP "Primamadre" 2014 - La Quercia: Utilizzo in cucina

Il Primamadre Montepulciano d'Abruzzo DOP di Vini La Quercia è ottimo per accompagnare primi importanti a base di carne o arrosti. In particolare ti consigliamo come abbinamento il timballo.


Degustazione

Colore rosso dalle brillanti sfumature violacee, profumi di sottobosco intensi e persistenti, leggermente astringente, corpo importante.

Note di degustazione

Montepulciano d'Abruzzo DOP "Primamadre" 2014 - La Quercia: abbinamenti

Come conservare Montepulciano d'Abruzzo DOP "Primamadre" 2014 - La Quercia al meglio

Perchè ci piace questo prodotto?


10,00 per 750ml

Avverti quando disponibile