Pasta Santoni: scopri i prodotti

Pasta Santoni

Pasta Santoni è il pastificio di Maria Santoni da tre generazioni, trova le sue origini ad inizio dello scorso secolo nel cuore delle Marche a Monte San Pietrangeli.
Il punto forte della Pasta Santoni sta proprio nelle materie prime uniche ed esclusivamente a km0 affidandosi a produzioni locali controllate e garantite. Inoltre la Pasta Santoni ha molto rispetto per il mondo animale ed è contro ogni allevamento intensivo. Maria Santoni produce pasta all’uovo artigianale di filiera agricola in un luogo e con un metodo completamente incontaminati. Pasta Santoni è la sintesi straordinaria tra pratica agricola sostenibile, competenza ed esperienza pastaia.


Pasta Santoni: Mix perfetto tra ricerca, tradizione, cultura ed innovazione

Il pubblico si divide in due famiglie, chi la consuma con grande confidenza e piacere e chi la conosce ancora poco. La missione dell’azienda è diffondere la cultura di questo prodotto naturale e le differenze molto rilevanti rispetto a quella standardizzata industriale.
Negli anni l’azienda è sempre rimasta focalizzata e fedele alla combinazione ricerca/ tradizione/innovazione, crescendo in valore e dimensione, maturando la consapevolezza nei suoi interpreti di realizzare una Pasta Unica ed Esclusiva, grazie ad un controllo costante sulle materie prime 100% marchigiane.
Da questa filosofia è nata la filiera agricola, ovvero una collaborazione, un’amicizia, un legame indissolubile con due aziende agricole del territorio marchigiano che collaborano a stretto contatto con il pastificio Santoni, al fine di poter garantire al cliente finale la massima espressione di pasta all’uovo in termini di colore, sapore, profumo.
Il cliente di Pasta Santoni deve essere consapevole del mondo che c’è dietro il pacco di pasta che acquista, dei temi che porta avanti l’azienda, il grano coltivato secondo i principi della buona pratica agricola, la dieta delle galline che avviene con cereali nobili NO OGM, il metodo Santoni nel trasformare le materie prime, al fine di generare una pasta che sia appagante all’assaggio e Unica per qualità organolettiche. Il cliente di Pasta Santoni deve sempre sapere che non “sta mangiando” una semplice pasta, ma sta degustando un prodotto “all’avanguardia” per qualità e digeribilità.
L’obiettivo dell’azienda è di creare “fini estimatori consapevoli” non semplici “consumatori lacunosi”.


Pasta Santoni: Unicità, Valore, Qualità

Pasta Santoni è la sintesi straordinaria tra pratica agricola sostenibile, esperienza e competenza pastaia.
Il grano duro trasformato in Pasta Santoni è 100% Marchigiano, coltivato, cresciuto ed infine raccolto da un gruppo di piccole aziende agricole locali, tutte di Monte San Pietrangeli, che collaborano con il pastificio, coordinate da un esperto agronomo. La scelta delle varietà Levante-Maestà-Nazareno e le tecniche di coltivazione avvengono sempre ponendo attenzione e rispetto ai principi della Buona Pratica Agricola. La semola ottenuta è unica per qualità organolettiche, molto ricca di proteine, ha una componente importante di fibra e sali minerali che conferiscono quel colore e sapore della pasta di una volta.
Le uova trasformate in Pasta Santoni vengono prodotte nell’azienda agricola “Bracalente” di Fermo, la quale alleva galline rispettando con attenzione e sensibilità l’igiene ed il benessere degli animali. La composizione del becchime è naturale (no OGM), e si divide in mais, sorgo, frumento e soia, scelta secondo i dettami di Pasta Santoni, in base alle proprietà qualitative che vogliamo trasmettere al prodotto. La lunghezza ed il colore rustico di Pasta Santoni sono dati dalla sua particolare lavorazione artigianale. Le caratteristiche all’assaggio sono: consistenza, elasticità, carnosità, profumo e sapore del grano appena raccolto.

La Pasta Santoni pone le sue basi su tre principi fondamentali per la sua missione.
Unicità: il colore, il profumo ed il sapore dei prodotti sono parametri che non saranno mai simili o uguali a qualsiasi altra pasta sul mercato, grazie alle materie prime Uniche ed Esclusive.
Valori: creando un processo di approvvigionamento e successiva trasformazione del prodotto a km zero, riusciamo a valorizzare il territorio marchigiano contribuendo al fondamentale sostentamento delle attività agricole locali.
Qualità: il rifornimento di materie prime avviene quotidianamente, questo permette di trasformare semola e uova sempre fresche. Un vero processo di produzione organizzato, che nel mercato convenzionale non si riuscirebbe mai a sviluppare.


Pasta Santoni: Metodo Santoni

Nella produzione Pasta Santoni, ogni passaggio ha la sua componente manuale. Anche i macchinari sono stati costruiti su misura per esaltare le qualità organolettiche della materia prima selezionata. Il particolare processo di impasto e di trafilatura conferisce a Pasta Santoni una perfetta ruvidità che le permette di legare bene con i sughi. La pasta viene “incannata” manualmente come si faceva una volta. La lunghezza è la stessa della tipica pasta della tradizione, ovvero molto lunga. Il successivo passaggio nelle cabine di asciugatura statiche a bassissima temperatura , permette alla maglia reticolo-glutinica di rimanere inalterata, mantenendo intatto l’amido e rendendo Pasta Santoni molto digeribile. La temperatura di essiccazione molto bassa infine rende la superficie interna della pasta molto porosa, facilitando la cottura uniforme di ogni singolo filo.

Le nostre promesse

Vuoi provare il nostro servizio con il 10% di sconto? Iscriviti!