Spedizione gratuita in Italia sopra €49 Solo prodotti di produttori eccellenti Oltre 500 recensioni positive

Waffle sofficissimi con crema bicolore

foto_piccolaby Food Gustoso

I waffle hanno un'origine piuttosto antica, si stima infatti che l’origine della cialda risalga addirittura al XVIII secolo! Tuttavia, sebbene le prime forme di cialda siano apparse millenni fa, lo stampo risulta essere stato creato attorno al XIV secolo da fabbri artigiani che, ispirandosi ai favi delle api, iniziarono a produrli.

Francia e Belgio sembrano essere le patrie di questa leccornia, risulta infatti che siano stati proprio i francesi i primi ad utilizzare la parola "cialda" nel 1725 e a diffonderne poi la ricetta nel resto del mondo. 

Nonostante l'origine dei waffle sia piuttosto antica, quello che è certo è che la cialda originale non aveva la forma che oggi conosciamo, all'epoca infatti gli unici ingredienti utilizzati erano acqua e farina, che lavorati e incisi con semplici ferri, assomigliavano più ad un'ostia di comunione piuttosto che alla nostra cialda alta, morbida e croccante. 

Ma passiamo ora alla ricetta vera e propria. 😋

Per preparare 6 waffle avrai bisogno di:

  • farina 00 280 g
  • 6 uova medie
  • zucchero 180 g
  • sale fino qb
  • burro 220 g
  • lievito in polvere per dolci 2 g

Inizia sciogliendo e lasciando poi raffreddare il burro. Nel frattempo rompi le uova che devono essere rigorosamente a temperatura ambiente e sbattile leggermente con una frusta; unisci lo zucchero e mescola ancora. Aggiungi la farina e il lievito setacciati, un pizzico di sale e continua a mescolare energicamente per amalgamare le polveri al composto. Per avere un buon risultato, devi ottenere un impasto liscio e privo di grumi. Una volta intiepidito, versa il burro fuso nella ciotola poco alla volta, in modo da incorporarlo gradualmente con la frusta. Copri la ciotola con la pellicola e lascia riposare l’impasto in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo di riposo, estrai la ciotola dal frigo e attendi che l’impasto arrivi a temperatura ambiente. Nel frattempo riscalda la piastra per waffle per farla arrivare a temperatura. Quando la piastra sarà ben calda, ungila con del burro fuso e versa un mestolo scarso di impasto all’interno dello stampo in modo da ricoprirne interamente la superficie. Chiudi la piastra e lascia cuocere l'impasto per circa 7-8 minuti, controllando dopo qualche minuto lo stato di cottura della cialda. Il waffle sarà pronto quando assumerà un bel colore dorato, a quel punto staccalo delicatamente dalla piastra e traferiscilo su un piatto. Probabilmente prima di ottenere un risultato perfetto dovrai fare qualche prova, ma non temere, è solo una questione di pratica e vedrai che il risultato sarà eccezionale!

Infine guarnisci i tuoi deliziosi waffle con la golosissima Crema Spalmabile di Gianduia di Cascina Fontane e il ghiotto Zabaione di Casa Castellari. Se vuoi aggiungere anche una parte croccante cospargi i waffle con la Granella di Nocciole Piemonte IGP tostate e concludi il tutto con una spolverata di zucchero a velo.

Clicca qui per la videoricetta.

Buona merenda!

Contenuto dell'ispirazione Waffle sofficissimi con crema bicolore

 
Zabaione 220g
Emilia Romagna

Zabaione 220g

Casa Castellari

8,40

Aggiungi al carrello
 
Granella di Nocciole Piemonte IGP tostate 250g
Piemonte

Granella di Nocciole Piemonte IGP tostate 250g

Cascina Fontane

8,90

Aggiungi al carrello
 
Crema Spalmabile di Gianduia (Gianduja) con Nocciole Piemonte IGP 250g
Piemonte

Crema Spalmabile di Gianduia (Gianduja) con Nocciole Piemonte IGP 250g

Cascina Fontane

8,90

Aggiungi al carrello
Ricevi il nostro kit di benvenuto

Iscriviti per ricevere l'e-book contenente le ispirazioni estive dei nostri ambasciatori e scoprire di più su Spaghetti & Mandolino, sulla filosofia e sui prodotti e produttori che potrai portare sulla tua tavola (ah, nel mezzo c'è anche un coupon sconto).